Montemale (Castello di) da Caraglio

tipo corsa: salita e discesa
periodo: tutti
difficoltà: :: :: ::
esposizione preval. in salita: Varie
quota partenza (m): 574
quota vetta/quota massima (m): 955
dislivello totale (m): 431

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: tettorubia96
ultima revisione: 16/09/16

località partenza: Pilone dei Bergè (Caraglio , CN )

accesso:
Arrivare in auto a Caraglio, proseguire in direzione Valgrana, all'uscita del viale alberato svoltare a dx in direzione Frazione Paniale, dopo poche centinaia di metri in prossimità di un incrocio con pilone votivo svoltare a dx su strada in salita (Via del Colletto Torrazza), proseguire sempre salendo a dx sino a raggiungere le ultime case dopo un tornante, parcheggiare nei pressi di una cappelletta pilone votivo ("Pilone del Bergè).

note tecniche:
Bell'itinerario se si sviluppa sulle alture di Caraglio e frazioni e su comodi sentieri e mulattiere ben segnate con tacche bianco rosse e paline riportanti distanze e tempi di percorrenza sino a raggiungere Montemale e oltre proseguendo poi sulla via denominata "Curnis Auta"

descrizione itinerario:
Dal Pilone del Bergè percorrere in discesa sino al primo bivio la strada asfaltata, svoltare a dx in direzione Paniale, dopo poco la strada diventa sterrata. Percorrerla sino a giungere nei pressi di un cortile privato dove sembra terminare (Sbarra metallica). Imboccare subito un sentiero a sx in discesa che porta a ricongiungersi con la strada asfaltata che dalla SP 422 porta alla Frazione Paniale di Caraglio. Una volta su questa strada svoltare a sx e tralasciando una deviazione sulla dx proseguire in salita verso un ripido colletto che immette in Paniale. Proseguire ancora del Colletto della Frazione e poco prima dello stesso, imboccare sulla dx una mulattiera sentiero (Indicazione su palina Montemale). Da qui seguire sempre le numerose indicazioni su palina e le tacche bianco rosse sino a giungere sul crinale fra la Valle Grana e la Valle Maira, quasi in prossimità di Montemale che si può raggiungere scegliendo i numerosi itinerari sempre ben segnalati e visibili (Drago, Muntuben a Muntemal..ecc,,) Raggiungere così sul versante Valle Grana l'ultima salita che porta alle pendici del Castello. Da qui su asfalto raggiungere in discesa Montemale sino all'incrocio delle provinciali che salgono da Valgrana e Dronero (Fontana). Da qui seguendo le indicazioni Sentiero del Drago in poco tempo si raggiunge il sentiero percorso poco prima in salita che ci riporta nuovamente a Caraglio. Buona corsa.
Recentemente sull'itinerario sono state posizionate delle fontane in legno e sculture per rilassare tutti gli escursionisti, biker o trailrunners.