Prete (Rocca del) Giovanni Cordani

L'itinerario

difficoltà: 6a :: 5c obbl ::
esposizione arrampicata: Nord
quota base arrampicata (m): 1300
sviluppo arrampicata (m): 185
dislivello avvicinamento (m): 10

copertura rete mobile
tim : 60% di copertura
no operato : 0% di copertura

contributors: Barbacan
ultima revisione: 18/08/16

località partenza: Parcheggio sulla strada (Santo Stefano D'aveto , GE )

accesso:
Arrivando da Ferriere lungo la SS654 si sconfina nella provincia di Genova tramite il Passo del Tomarlo.
Scendere verso Santo Stefano d'Aveto e dopo aver passato sulla destra la discoteca Ape Regina, continuare ancora per circa 300m finchè non si trova uno slargo sulla sinistra notando, sul lato opposto, una costruzione in muratura e una palina segnavia.
Parcheggiare e seguire le indicazioni (Rocca del Prete 50').

Dal Prato della Rocca seguire il sentiero verso lo Spigolo Nord. Superata la prima pietraia si devia a destra nel bosco per traccia di sentiero (bolli gialli); dopo i primi tornanti il sentiero si porta sotto la parete dove attacca la via (5’ dal prato).

note tecniche:
Via aperta dal basso in stile tradizionale.
Interamente attrezzata con fix inox 10 mm.
Per una ripetizione portare 2 corde da 60m, 11 rinvii ed il casco.

descrizione itinerario:
Bella via con arrampicata varia (camini, diedri, traversi) su roccia buona, fatta eccezione per il primo tiro un po' lichenoso e per il terzo un po' friabile. I gradi indicati ci sono tutti, specie lo strapiombino di V che fa un po' penare. Per l'uscita si può optare per il traversino che rientra in una piccola gola oppure con un'uscita più diretta ma più difficile (V-)

altre annotazioni:
La Cordani è nata nel 2009, dedicata da alcuni amici a Giovanni Cordani (Vigile del Fuoco) scomparso prematuramente per malattia.