Isengard

atterraggio: prato
difficoltà: dal 3 / al 7c
esposizione area: Varie
quota area (m): 1300

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: 3143
ultima revisione: 31/05/16

località partenza: San Giacomo di Entracque (Entracque , CN )

punti appoggio: Baita Monte Gelas, Campeggio Sotto il Faggio

cartografia: Fraternali Valle Gesso 1:25.000

bibliografia: Bouldering in Valle Gesso, Paolo BERTOLOTTO Giovanni MASSARI Marco TORIELLI, BLU EDIZIONI

accesso:
Per accedervi si parcheggia l'auto a San Giacomo, dopodiché si prosegue per il Soria lungo una larga sterrata a piedi. Dopo circa 10 minuti si giunge ad un primo pianoro con dei massi ai lati, ovvero il settore Vanilla Sky, con dei passi magnifici e massi sovente alti ed imponenti. Per Isengard invece si prosegue ancora per 6-7 minuti, fino a scorgere un ometto sulla destra con relativa traccia tra gli alberi. Se non si trova la traccia no problem, è sufficiente risalire la breve ma ripida scarpata erbosa sulla destra per trovarsi sul pianoro dove sono adagiati i massi. Occhio, i massi sono vicini alla strada per il Soria ma da essa non si riescono a vedere.

note tecniche:
La roccia è eccezionale e decisamente abrasiva, i passaggi molto vari e belli, con prevalenza di tacche. Le difficoltà sono molto variegate, con passi dal banale al molto difficile. Posto consigliatissimo per l'ambiente stupendo di montagna, per il sole pomeridiano e per la quiete.

descrizione itinerario:
Nell'area ci sono 22 blocchi con un centinaio di linee. Molto interessanti i massi Gandalf, Barbablu e Isengard. Nell'area di San Giacomo è il sito più raccomandato ai principiani vista la varietà di linee e difficoltà.
Gli atterraggi sono sempre abbastanza ottimi.

1 Isengard 7a+ - 7b+ sit
2 Gasengard 7b
3-6 Passi facili sotto il 6a
7 Traverso alto 7b+/7c
8 Traverso basso 7c/7c+ sit
9 Gandalf 7a sit
10 Danny the dog 7c
11 Saruman 6b+ - 6c+ sit
12 Miniere di Moria 6a+ - 7a sit
13 Lorien 6b

Per la descrizione completa consultare la guida "Bouldering in Valle Gesso, Vallone di San Giacomo, Paolo Bertolotto Giovanni Massari Marco Torielli, BLU EDIZIONI"