Piene Haute giro da Sospel

difficoltà: OC   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 360
dislivello salita totale (m): 795
lunghezza (km): 28

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: MONICA
ultima revisione: 02/10/05

località partenza: Sospel (Sospel , 06 )

punti appoggio: Piene Haute

note tecniche:
All'ufficio del Turismo di Sospel (aperto anche di Domenica) troverete la piantina con tutte le gite della zona, segnalate con numeri che poi ritrovate su paline e cartelli per VTT (mtb in tutte le altre lingue) lungo il percorso.
Il paesaggio è molto particolare, ci sono ponticelli antichi che attraversano il torrente molto belli, con rocce levigate dall'acqua.
Consiglio di percorrere questi sentieri con tempo aciutto, perchè ci sono passaggi di roccia e pietre che umidi diventerebbero infidi.

descrizione itinerario:
Noi abbiamo seguito l'itinerario n° 6, segnato poi in discesa con colore rosso (abbastanza impegnativo).
Da Sospel percorrere in asfalto il colle del Bruis, sono circa 11 km di salita costante, non troppo impegnativa, giusto per scaldare le gambe. Arrivati in cima, sulla destra prendere la strada sterrata in salita. Si sale ancora poco, al bivio, continuare la strada in discesa (il bivio sulla sinistra vi porta solo al ripetitore che si vede lungo la salita in asfalto e finisce li.) Per chi vuole la vita facile, si segue la strada sterrata molto bella fino a Piene Haute, per chi invece si vuole divertire (vedi sottoscritta) ci sono parecchi tagli in sentiero molto divertenti, segnalati appunto con tacche gialle ed il numero 6 della gita, che portano al medesimo punto.
Sia la strada sterrata che il sentiero, arrivano alla provinciale che risale dalla valle Roya. Se si vuole visitare il paesino di Piene Haute, prendere a sinistra l'asfalto che vi porta con breve salita al paese. Qui c'è un bar (a volte si può trovare chiuso...) dove sarà possibile fare sosta. Le fontane sono "non controllate", quindi meglio avere acqua e bibite dietro.
Per la discesa, si ripercorre l'asfalto come per scendere verso la valle roya e dopo neanche 1 km, dopo breve salita, c'è una palina sulla sinistra con indicazioni per Olivetta ed il numero 6 della nostra gita. Seguire fedelmente paline e tacche gialle per VTT con numerazione 6, ci saranno poi le paline che indicherenno la via per Sospel.
Percorrete un bel sentiero tecnico che richiede una buona esperienza di guida, a volte non pedalibile per pezzi di breve salita a piedi, che passerà anche in un punto esposto, dove è stato messo un piccolo e simpatico cartelllo "Attention VTT!!!"
Se si vuole arrivare alla macchina per sentiero, si possono seguire paline con altre numerazioni con indicazione per Sospel, abbastanza tecnici ma divertenti.