Fortin (Mont) da La Visaille, traversata a Dolonne per i Colli Chavannes, Berio Blanc, Arp

sentiero tipo,n°,segnavia: 1 A
difficoltà: E   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 1650
quota vetta/quota massima (m): 2758
dislivello salita totale (m): 1300

copertura rete mobile
tim : 60% di copertura

contributors: Ubaldo Pettazzi
ultima revisione: 21/09/15

località partenza: Dolonne (Courmayeur , AO )

punti appoggio: rifugio Elisabetta

cartografia: T.C.I. Gruppo del Monte Bianco 1:50000

accesso:
Raggiungere da Courmayeur/Dolonne il villaggio de La Visaille con la navetta che porta in val Veny. fino a pochi metri prima della sbarra e da qui si sale su comoda sterrata al rifugio Elisabetta m.2195

note tecniche:
Itinerario molto lungo anche se non presenta un enorme dislivello nè una particolare difficoltà e che richiede buon allenamento. Panorama unico sul Monte Bianco, ma anche Gran Combin , Monte Rosa , Rutor

descrizione itinerario:
Da La Visaille raggiungere il Rifugio Elisabetta (2195 m.) su comoda strada (asfaltata e ripida fino al lago del Combal) e poi sterrata e pianeggiante lungo il bacino del Lago del Combal.
Dal rifugio Elisabetta m. 2195 si sale al col Chavannes m.2667, si prosegue per il mont Fortin m.2758 col sentiero tracciato sul versante di La Thuile , quindi si prosegue per il colle Berio Blanc m.2840 e di qui verso il colle Arp m.2571. Inizia qui la lunga discesa verso Dolonne su ottimo sentiero.