Suessa (Becca di) da Surrier

tipo itinerario: attraversa pendii ripidi
difficoltà: BSA :: [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Varie
quota partenza (m): 1785
quota vetta/quota massima (m): 3420
dislivello totale (m): 1635

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: ilcoppione edo_colombo
ultima revisione: 10/05/15

località partenza: Surrier (Valgrisenche , AO )

punti appoggio: rifugio Bezzi

accesso:
Seguire la strada della Valgrisenche fino al termine in loc. Surrier

note tecniche:
Necessari piccozza, ramponi e attrezzatura da ghiacciaio

descrizione itinerario:
Dal parcheggio si segue il vallone in direzione del rifugio Bezzi, poco prima di arrivare al rifugio traversare sull'altra sponda del torrente, di solito pieno di neve, per poi dirigersi verso destra lungo i bei pendii in comune con l'itinerario della Plattes.
Molto prima di raggiungere il passaggio chiave della Plattes, svoltare ancora verso dx puntando una evidente sella nevosa; raggiuntala procedere con un lungo ma facile traverso sotto la bastionata rocciosa della Suessa fino a raggiungere una nuova sella nevosa da cui parte un'altro traverso esposto che porta alle pendici del bel ghiacciaio di Suessa; salire i bellissimi pendii superiori costeggiando il lato dx del ghiacciaio, attenzione ai crepacci in agguato; raggiunta la cresta sommitale svoltare a sx e quindi facilmente in vetta.
Discesa lungo il medesimo itinerario

Variante di discesa :
Bellissima alternativa di ritorno alla macchina dal Rifugio Bezzi.
Scendere dalla via di salita fino ai pianori sottostanti che, senza traccia obbligata, portano fino alla Punta Maurin. Scendere i pendii verso ovest fino alla pianoro sottostante che porterà all'abitato di Usellieres.