Campanili del Latemar (Forcella) dal Passo Costalunga

L'itinerario

tipo itinerario: canale
difficoltà: III / 4.3 / E2   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Nord
quota partenza (m): 1700
quota vetta/quota massima (m): 2600
dislivello totale (m): 1000

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: annibale
ultima revisione: 18/06/14

località partenza: Passo Costalunga (Vigo di Fassa , TN )

cartografia: Tabacco Val di Fassa

bibliografia: Gallo

accesso:
Si giunge al Passo Costalunga da Bolzano o da Vigo di Fassa

note tecniche:
Un itinerario superlativo che sembra persino impossibile nella barriera di torrioni e pareti che caratterizzano la parete Nord del Latemar.Nel complesso uno degli itinerarii più belli delle Dolomiti.
E' possibile effettuarlo anche in traversata mediante la seggiovia "Tresca" da Pampeago o la seggiovia "MeierAlm" da Obereggen.

descrizione itinerario:
Partenza dal Passo Costalunga 1740 m.
In salita si segue il sentiero 21 fino al Labirinto del Latemar (MitterLeger).Si continua risalendo gli amplissimi e ripidi pendii (Rotlahn) a Nord del Latemar in direzione della Forcella dei Campanili.Piegare in alto a dx e tenersi sotto le pareti dell'Hohe Stuhl.
Individuare il Canale Nord che,ripido e stretto,incassato tra pinnacoli di roccia, con 2-300 metri di dislivello ,conduce fino ad un forcellino a Nord della Torre del Rosario,l'ultimo dei torrioni che delimitano questa fascia del Latemar compresa tra la Cima del Forcellone e la larga sella della Forcella dei Campanili (2590 m.).Il forcellino è compreso tra la Torre del Rosario a dx e un piccolo campanile a sx.