Vezzana (Cima) dalla Val Venegia

Vezzana (Cima) dalla Val Venegia

Dettagli
Dislivello (m)
1492
Quota partenza (m)
1700
Quota vetta/quota (m)
3192
Esposizione
Nord-Ovest
Impegno
I
Difficoltà tecnica
4.3
Esposizione
E2
Tipologia
Couloir

Località di partenza Punti d'appoggio
malga Venegiota (1824)

Note
Itinerario molto impegnativo, sia sotto il profilo tecnico che quello psicologico. Il canalino superiore del Travignolo è stretto e ripido (50 gradi).
Si consiglia comunque di portare oltre a piccozza e ramponi una corda (cordini per calata sul posto).
Avvicinamento
Da Belluno si segue la statale agordina fino a Cencenighe, poi Falcade. Si sale da qui al passo Valles, e si scende dal versante opposto fino ad incontrare il piccolo parcheggio all'inizio della Val Venegia.
Descrizione

Dal parcheggio si segue la Val Venegia, superando le malghe Venegia e Venegiota nell’ordine, fino ad arrivare alla base della teleferica del rifugio Mulaz.
Si prosegue sul fondo della Valle sino a giungere allo sbocco inferiore del ghiacciaiodel Travignolo.
Da qui si sale verso sinistra su ampi pendii inoltrandosi tra le imponenti rocce del Cimon della Pala e della Vezzana. Il percorso diventa ora evidente ed obbligato fino al passodel Travignolo (talvolta presente cornice).
Dalla forcella si volge a sinistra, lungo i pendii della Vezzana, agevoli quando non ventati, e in breve alla panoramicissima vetta (la più alta delle pale di S.Martino).

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
Carta Tabacco 1:25.000 Foglio 022
Bibliografia:
G. Sani, Scialpinismo nelle Dolomiti, Cierre ed. 2001
bisa100
08/12/2014
6 anni fa
8 anni fa
Risorse nelle vicinanze Mappa
Webcam 1980m 4Km

Passo Rolle

Webcam
Webcam 1470m 7.8Km

San Martino di Castrozza

Webcam
Webcam 2300m 9.9Km

Moena – Verso Est

Webcam
Link copiato