Valtournenche (Falesia di) - Perreres - Mago

difficoltà: dal 4 / al 7a
esposizione arrampicata: Sud-Ovest
quota falesia (m): 1800
lunghezza min itinerari (m): 2
lunghezza max itinerari (m): 15

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: comma17
ultima revisione: 09/09/13

località partenza: Perreres (Valtournenche , AO )

punti appoggio: Valtournenche, Cervinia, Perreres

bibliografia: Arrampicare nella valle del Marmore, M. Caccialupi, 1998.

accesso:
Da Valtournenche superare Singlin, la galleria paramassi e, dopo i due tornanti la galleria di Perreres. Appena usciti dalla galleria parcheggiare nello spiazzo sterrato sulla sinistra o nel parcheggi dell'area picnic alcune centinaia di metri più avanti.
Imboccare la vecchia strada asfaltata che aggira la galleria e arriva fino alla chiesetta di Notre Dame de la Guerison. Incontrerete poco alla volta le vie chiodate ed i traversi.

note tecniche:
Settore misto che comprende alcune vie chiodate a spit con sosta su spit singolo e maillon, in buona parte in strapiombo, alcuni boulder e dei traversi, con buone possibilità di ulteriore espansione.
su boulder e traversi ci sono parecchie prese artificiali e scavate.
All'ultima visita erano presenti alcuni materassi recuperati dalle protezioni delle piste di sci, ma è meglio portarsi un pad.
Il posto è molto comodo e riparato in caso di pioggia, ma attenzione se siete con bambini perché la strada è delimitata verso valle solo da bassi paracarri in muratura distanziati tra loro di alcuni metri e si affaccia su un vuoto di una cinquantina di metri.

descrizione itinerario:
La parete costituisce, nella parte principale, una mezza volta scavata negli anni '30 per ricavare la strada carrozzabile ora non più in uso essendo stata realizzata la galleria.

altre annotazioni:
Sito in passato utilizzato dalle guide locali per manovre varie e per alcune salite in artificiale, come si può vedere dalla presenza di alcuni vecchi chiodi e dal alcune soste a spit nelle parti alte sopra alla chiesetta, già presenti a fine anni '90.
Le stesse guide hanno con tutta probabilità attrezzato e sviluppato il settore negli ultimi due o tre anni.


Stazione Nivologica (Altre)

Maen - 1310m (3.9 km)