Soglio (Monte) da Trione

sentiero tipo,n°,segnavia: 406, 501
difficoltà: E   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Nord-Ovest
quota partenza (m): 1185
quota vetta/quota massima (m): 1971
dislivello salita totale (m): 858

copertura rete mobile
tim : 30% di copertura

contributors: fededem88
ultima revisione: 08/09/13

località partenza: Trione (Alpette , TO )

punti appoggio: Trione

cartografia: MU Edizioni Carta della Valle Sacra

bibliografia: Blatto-Monti-Zavatta - Le valli di Locana, Piantonetto, Ribordone

accesso:
Raggiungere Alpette da Cuorgnè o da Sparone. Una volta arrivati bisogna portarsi nella parte superiore dell'abitato e uscirne verso Ovest su una strada che si alza a svolte. Quando si divide si tiene la destra e si percorre fino alle ultime case di Trione di là.

note tecniche:
Escursione molto panoramica su sentieri ben segnati

descrizione itinerario:
Dalle ultime case di Trione di là si individua il sentiero, segnalato da tacche bianco-rosse.
Alla prima biforcazione si tiene la sinistra e si sale nella faggeta, superando un'edicola votiva e l'Alpe Cantèl.
Attorno alla quota 1400 m il sentiero con larghe svolte esce dal bosco e per pascoli si passa vicino ai due grandi alpeggi di Mares.
Si prosegue a salire lungo la grande spianata della dorsale fino a raggiungere la chiesetta di San Bernardo di Mares dal lato posteriore (1546 m ).
Seguendo le indicazioni del segnavia n.406 si raggiunge il Colle della Pessa (tralasciando la deviazione per San Bernardo di Sparone) e quindi una rampa (diversi ometti in pietra a segnalare il percorso migliore) conduce direttamente all'Alpe Calus (1788 m ).
Si attraversano le case, seguendo i segni bianco-rossi e si affronta la salita finale che porta al Monte Soglio (1971 m).
Discesa effettuabile dall'itinerario di salita oppure tramite anello con l'itinerario del Monte Soglio da Balmassa attraverso le Basse di Mares