Civetta (Punta) Solleder-Lettembauer

difficoltà: ED-   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Nord-Ovest
quota partenza (m): 2200
quota vetta (m): 3220
dislivello complessivo (m): 1000

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: teo
ultima revisione: 12/08/13

località partenza: Rifugio Tissi (Alleghe , BL )

punti appoggio: Rifugio Tissi

bibliografia: Guida Cai-Tci del Civetta di Ivo Rabanser

accesso:
Alleghe - rifugio Tissi - in 40 minuti all'attacco della via.

note tecniche:
Grandissima via che con mirabile dirittura supera tutta l'imponente Nord Ovest del Civetta.
Note:
1) intraprendere la via solo con meteo super stabile (anche magari per il giorno dopo)
2) informarsi dal gentilissimo gestore del Tissi se la via è bagnata oppure no (se piove, aspettare in genere almeno un paio di giorni
3) nonostante le dicerie, la via ha 3-4 tiri massimo di roccia brutta, di cui uno, quello sopra il cristallo, davvero marcio
4) seguire la relazione del Rabanser - sopra il cristallo bisogna andare sx e salire il triangolone giallo (il diedro sopra è la variante Casarotto)
5) non lasciarsi impressionare dai primi 2 metri sopra lo zoccolo per prendere la fessura (sosta integrabile con buon friend nel grottino).

descrizione itinerario:
Vedere l'ottima relazione di Ivo Rabanser, edita per la nuova ed ultima guida CAI-TCI del Civetta. Ottimo schizzo e relazione.

altre annotazioni:
Il primo VI grado dolomitico. Pensare siano passati da lì nel 1925....