Wildspitze da Vent

difficoltà: F+ :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud
quota partenza (m): 1870
quota vetta (m): 3772
dislivello complessivo (m): 1902

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: stella alpina
ultima revisione: 25/07/13

località partenza: Vent, Otztal (Vent , Distretto di Imst )

punti appoggio: rifugio Breslauerhutte (m. 2844)

accesso:
Si parte da Vent, suggestivo villaggio adagiato sulla testata della Ventertal, nel cuore della Otzaler Alpen, dove si parcheggia.

note tecniche:
Itinerario molto bello e vario, inserito in un ambiente molto suggestivo con notevoli panorami.
Le difficoltà alpinistiche sono limitate a quelle di una normale progressione su ghiacciaio, che in alcuni periodi può essere insidioso per la maggiore presenza/apertura dei crepacci. Il tratto più ripido e sostenuto è quello del canale che porta alla sella del Mitterkarjoch (3470 m). A metà circa del suddetto canale -in alternativa- si può utilizzare la ferrata posta sulla fascia rocciosa che all'andata è sul lato a sx.
Il percorso è segnalato e generalmente frequentato, e quindi nei giorni con il meteo favorevole non ci sono particolari problemi di orientamento.

descrizione itinerario:
Si sale il sentiero che dopo aver oltrepassato la località di Stablein (2356 m - eventualmente raggiungibile con seggiovia con riduzione dei tempi), raggiunge la Breslaerhutte (2844 m). Seguendo il sentiero, si giunge fino alla conca centrale e poi sul ghiacciaio di Mitterkar.
Sul fondo della conca, il percorso gira a destra e attraverso un ripido canale si raggiunge il Mittelkarjoch.
Si scende (di poco) e quindi si procede sul ghiacciaio fino alla cresta sud, che con alcuni facili passaggi rocciosi conduce alla vetta.
Discesa per il medesimo percorso, o con altre varianti, alcune facilmente individuabili.


Novità! I preferiti

Aggiungete con un clic sul cuoricino bianco l'itinerario ai vostri preferiti. Li ritroverete tutti nella vostra pagina personale