Borghetto Prima cascata

L'itinerario

difficoltà: II / 4+   [scala difficoltà]
esposizione: Sud-Est
quota base cascata (m): 1600
sviluppo cascata (m): 200
dislivello avvicinamento (m): 250

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: brozio
ultima revisione: 20/01/13

località partenza: Mottaletta (Madesimo , SO )

note tecniche:
cascta molto bella e incastonata fra rocce,bellissimo il muro centrale e non meno le ultime due candele!

descrizione itinerario:
Dalla Frazione Mottaletta si segue la strada per la val Febbraro(strada forestale,anche se fosse pulita non salire in auto),cartelli indicano per la cascata della val Febbraro,fino alla Fraz.Ca  raseri.
dalla Frazione si attraversa un ponte,sempre lungo la strada,subito dopo ci son due tornanti al secondo si abbandona la strada e si segue la stradina sterrarta che si innoltra nella Val febbraro.Dopo 10 min circa a detsra si nota la bellissima cascata,si attraversa il fiume su un ponticello e in breve si arriva all'attaco.
1ore e 15min circa da Mottaletta.

Relazione:
1°tiro:20m breve balzo verticale di 7-8m poi facelmente sostando alla base del salto principale.
2°tiro:60m partenza verticale poi più facilmente per altri 15m.si prosegue ora per pendenze più sostenute per una trentina di metri a 85°-90° fino a uscire dal salto e sostare a destra su una radice con cordoni.(si puÃò spezzare il tiro sostando su dei terrazzini a metà )
3°tiro:40m facilmente con un solo breve muretto a 75° fino alla base della bella candela
4°tiro:35m si sale la candela alta una 15m circa a 85°-90° poi più facilmente sostando su un tronco
5°tiro:40m ci si porta camminando alla base dell'ultimo muro.si sale il piedistallo su cavolfiori 75° poi la candela finale di dieci metri circa a 90° su ghiaccio spesso un più cotto da sole sostando poi sul grosso pino cordone a sx dieci metri dopo l'uscita.

discesa:
in corda doppia dalla cascata sfruttando le varie piante,non tutte son gia attrezzate con cordoni