Creusa Occidentale (Monte) da Limonetto

tipo itinerario: attraversa pendii ripidi
difficoltà: BS   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Sud
quota partenza (m): 1370
quota vetta/quota massima (m): 2384
dislivello totale (m): 1014

copertura rete mobile
wind : 80% di copertura
no operato : 0% di copertura
3 : 100% di copertura

contributors: Castel
ultima revisione: 08/01/13

località partenza: Limonetto (Limone Piemonte , CN )

cartografia: IGC 1:50000 n.8 Alpi Marittime e Liguri

note tecniche:
La salita e/o la discesa dai pendii sottostanti la cima richiede condizioni assolutamente sicure del manto nevoso. Si tratta di un itinerario principalmente primaverile (esposizione sud), da percorrersi con neve assestata e trasformata; i pendii leggermente più ripidi rispetto a quelli del Creusa Orientale offrono una discesa più divertente.

descrizione itinerario:
Dal piazzale degli impianti di Limonetto (1370) risalire la prima rampa delle piste dopodiché tenere la stradina sulla destra; la prima parte dell’itinerario è in comune con quello delle cime Creusa Orientale e Ciotto Mieu. Attraversato quindi il rio sul ponticello in cemento e risaliti a Pian Madoro, la cima è ormai in vista, così come l’itinerario da seguire. Giunti in prossimità del costone/pendio che discende dalla cima, vi sono principalmente tre possibilità (indicate nella foto allegata).
Itinerario 1: seguire direttamente i pendii che portano sulla cima (si tratta di pendii relativamente ripidi e soggetti a rischio valanghe qualora il manto non sia sicuro e assestato).
Itinerario 2: seguire l’itinerario 1 fino ai due terzi del costone, dopodiché dirigersi a destra (faccia a monte) verso una sorta di conca, attraversarla, risalire all’evidente colletto tra il Creusa Orientale ed il Creusa Occidentare, dopodiché svoltare sulla propria sinistra e, per dorsale, raggiungere la cima.
Itinerario 3: seguire l’itinerario per la Cima di Ciotto Mieu fino al colletto sulla destra (faccia a monte) di quest’ultima (2325 circa), dopodiché seguire la ripida dorsale verso destra fino a raggiungere la cima (la dorsale a sinistra del colletto porta in vetta al Ciotto Mieu).

DISCESA
Per la discesa è possibile scegliere diverse varianti; tutte necessitano di condizioni sicure del manto nevoso. Porre attenzione anche ad eventuali placche ventate e dure/ghiacciate nei pendii immediatamente sottostanti la cima.