Eze La Revere

difficoltà: dal 3 / al 6a
esposizione arrampicata: Sud
quota falesia (m): 480
lunghezza min itinerari (m): 8
lunghezza max itinerari (m): 12

copertura rete mobile
altri : 100% di copertura

contributors: comma17
ultima revisione: 04/11/12

località partenza: Eze (Eze , 06 )

bibliografia: J.C. Ribaud; L'escalade dans les Alpes Maritimes; Alticoop; pag. 69

note tecniche:
Piccola falesia adatta per arrampicare con i bambini. Ci sono in tutto 7 tiri , di cui tre su un primo sperone sulla sinistra della strada, altri tre su una paretina successiva ed uno sulla crestina dello sperone di fronte.
Sufficiente uno spezzone di corda da 20 m e 5-6 rinvii.
Non escludo che la falesia venga ampliata essendo possibile tracciare diversi altri itinerari sia facili sia decisamentepiù impegnativi sfruttando la zona fuori dalla galleria o subito dopo di essa.
Accesso comodo su strada prima asfaltata e poi sterrata, ma chiusa al traffico.
Max 15 minuti, molto panoramico

descrizione itinerario:
Dal borgo di Eze (uscita autostrada A8 di La Turbie, si allunga di un pochino la strada, ma si risparmia sul pedaggio e non ci si imbottiglia nel traffico diretto a Monte Carlo) prendere per Col d'Eze (D46): all'incrocio con la strada principale (a sinistra direzione Nizza)proseguire dritto in direzione del Fort de la Revere e dell'osservatorio astronomico. Parcheggiare nel piazzale presso il forte (attenzione, la strada viene chiusa da diverse sbarre alla sera, verificare l'orario sui cartelli ai diversi cancelli) e proseguire a piedi.
Dopo il forte si prosegue fino al centro visitatori del Parco naturale e si prosegue sulla strada pavimentata (percorso geologico) fino a superare una galleria di un centinaio di metri.
Le vie si trovano dopo la galleria a partire da un primo torrioncino sulla destra della strada.