Gridone (Cima ovest) Traversata Rocce del Gridone

difficoltà: PD   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Nord-Est
quota partenza (m): 1037
quota vetta (m): 2188
dislivello complessivo (m): 1100

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: dani65nord
ultima revisione: 11/10/12

località partenza: Mergugno (Brissago , Locarno )

punti appoggio: capanna Al Legn

descrizione itinerario:
Dal centro di Brissago si prende la stretta strada asfaltata che porta al paese di Mergugno 1037 m. Seguendo il comodo sentiero, attraverso un bel faggeto, si giunge facilmente alla bellissima e sempre aperta capanna Al Legn 1804m (E).
La capanna si trova in una posizione molto panoramica con stupenda vista sul lago maggiore.
Dalla capanna, risalendo la dorsale, ci si porta verso W alla bocchetta di Valle 1948m. Da qui, su sentiero, si guadagna la cresta SE che porta alla grande croce del Limidario 2188m (EE). Dalla cima ci si abbassa per la cresta W, erbosa con qualche roccetta attrezzata con catene.
Evitando la salita del Madòn si continua a perdere qualche decina di metri fino a quando si intravede una traccia di sentiero che traversa verso l’evidente bocchetta del Fornale 2155 m. Dalla boccheta si risale la facile cresta, ma di rocce instabili, che in 30’ porta alla cima Est del Gridone 2155 m. Dalla cima est ha inizio la cresta delle Rocce del Gridone che con numerosi saliscendi e percorso a tratti aereo porta in circa 1h e 15' alla cima ovest del Gridone 2.136 m (PD).
La traversata presenta delle difficoltà sempre contenute, bisogna superare alcuni passaggi di II ed uno di III-; quest’ultimo in discesa potrebbe richiedere un certo impegno. Fare però molta attenzione alle numerose rocce instabili e ai tratti esposti a nord dove è facile trovare rocce umide e quindi molto scivolose.
Tutto il percorso è comunque sempre ottimamente segnalato.