Busazza (Cima) Parete N, via Pfeiffer-Reif

tipo itinerario: parete
difficoltà: / 5.3 / E2   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Nord
quota partenza (m): 1800
quota vetta/quota massima (m): 3326
dislivello totale (m): 1526

copertura rete mobile
3 : 20% di copertura

contributors: matteosacchi
ultima revisione: 05/05/12

località partenza: Passo Tonale (Vermiglio , TN )

cartografia: edizioni Tabacco, n 052, Adamello-Presanella

note tecniche:
dislivello parete mt. 500 circa

descrizione itinerario:
Lasciata l'auto al depuratore del Passo Tonale ( 2Km verso Vermiglio) pellare la strada forestale per la val Presena , segnavia 282, oltrepassare la bellissima galleria all'uscita della quale e' ben visibile la parete nord della cima Busazza, continuare fino all'alveo Presena quota 2160 ed oltrepassarlo continuando la val Presena, in fondo deviare sulla sx salendo per circa 400 mt. di dislivello arrivando sopra la cima Cantiere, ci si trova sotto il conoide della parete nord della Busazza.
Il conoide in buone condizione di innevamento si puo' risalire con pelli, imboccare poi l'estetica strettoia per la risalita della Via Pfeiffer-Reif.
La partenza e' subito a 50° per circa 100 mt. poi la pendenza aumenta a 55° per circa 70-80 mt., poi diminuisce ancora a 50°, infine la via impenna nell'ultimo tratto ancora a 55°.
Per un totale di 500 mt. mai sotto i 50°, si arriva sotto la cresta a circa 30-40 mt. dove c'e' una parte di misto con pendenze superriori ai 55° sciabile solo con un innevamento eccezionale.