San Grato (Eremo di) da Roulaz

tipo corsa: salita e discesa
esposizione preval. in salita: Nord
quota partenza (m): 570
quota vetta/quota massima (m): 1778
dislivello totale (m): 1208

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: Andrea De Filippo
ultima revisione: 12/04/12

località partenza: Roulaz (Charvensod , AO )

punti appoggio: Charvensod, Peroulaz

note tecniche:
parcheggio alla frazione Roulaz.

descrizione itinerario:
Il percorso a inizio sull'ultima curva prima della frazione. Si prende una piccola stradina asfaltata in direzione del ponte sul torrente attiguo. Si sale subito ripidi seguendo la stradina asfaltata alla destra del torrente. Il tratto è breve, poi si volta a destra e si prende una carrozzabile larga all'interno del bosco. Si prosegue in piano per circa un chilometro. Poi al primo bivio si devia a sinistra in salita seguendo i simboli blu del percorso-salute. Si continua sulla carrozzabile in salita fino a giungere alla chiesa di Charvensod.
Qui si passa su asfalto, lasciandosi a destra il cimitero e seguendo la strada principale fino ad intersecare la statale che sale su a Pila. Si gira a sinistra sulla suddetta statale salendo per circa 200 m. All'altezza del Municipio (a sx), si volta a destra entrando nel centro storico di Charvensod e seguendo l'indicazione per l'Eremo di San Grato.
Qui il tratto è su pavè in falsopiano in salita. Terminato il pavè, si riprende l'asfalto seguendo la direzione del segnavia giallo 102. Si passa a sinistra del parcheggio comunale (possibile altra partenza se si vuol ridurre il dislivello) e si lasciano le ultime case di Charvensod.
Superato ( e ignorato) il segnavia per l'Alpe di Ponteille, si sale ripidamente su asfalto (ancora per poco) fino all'indicazione per il Santuario di Santa Colomba. Qui si gira a sinistra su stradina stretta in salita ripida per diverse centinaia di metri.
Alla fine della stradina ignorare l'indicazione a sx per il santuario e proseguire dritti seguendo le frecce gialle del segnavia 102. Da questo punto la salita è ripida, tutta nel bosco, su sentiero pulito ma sassoso in alcuni punti. Il sentiero taglia 2 stradine asfaltate e prosegue con ripidi tornanti fino a giungere alla staccionata di una casa in prossimità di Peroulaz (1366m).
Qui termina la parte ripida e dura della salita e si riprende brevemente l'asfalto, percorrendo prima in leggera discesa la statale per Pila e poi entrando nell'abitato di Peroulaz su salita molto dura.
La salita ripida termina a Lanvy (1490m). Circa 50m dopo la casa inizia sulla sx il sentiero finale che porta all'Eremo di San Grato. Quest'ultima parte di salita è meno ripida ma dopo 900m di dislivello si farà sentire.
Il sentiero termina all'Eremo dove volendo si possono concatenare altri sentieri.