Corno (Rocca di) Settore Ovest

difficoltà: 5c / 5c obbl
esposizione arrampicata: Ovest
quota base arrampicata (m): 200
sviluppo arrampicata (m): 60
dislivello avvicinamento (m): 50

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: Castel
ultima revisione: 07/01/12

località partenza: Verzi (Finale Ligure , SV )

bibliografia: Finale 007 di A. Gallo - Finale Climbing di M. Tomassini

note tecniche:
Si tratta di tre vie multipitch aperte negli anni '70-'80 e successivamente richiodate (qua e là si incontrano ancora vecchi chiodi artigianali e non). Riporto i gradi forniti da alcune guide di arrampicata.

descrizione itinerario:
AVVICINAMENTO: Final Pia - strada per Calvisio - Verzi (ponte sulla destra) - dopo alcuni tornanti prendere la strada sterrata sulla sinistra che porta fino al parcheggio. Dal parcheggio imboccare il sentiero che oltrepassa il rigagnolo (sovente asciutto) e porta ai piedi della Rocca di Corno; a questo punto seguire la diramazione di sx che porta al settore Ovest. Le vie si trovano dopo la prima grande erosione giallastra del versante Ovest; "Bettabel" ad oggi ha il nome scritto alla base; la "Massimimiliano Ferretti" è subito a dx della precedente (faccia alla parete) mentre la "Ferdinando" è subito a sx).

BETTABEL (60 m - L1 5c - L2 5c; il secondo tiro parte pochi metri a sx di S1; sopra S1 invece vi è la variante di 6b). Aperta da F.Leardi-E.Belmonte nel dicembre 1981.

MASSIMILIANO FERRETTI (60 m - L1 5a - L2 6a; esiste anche una sosta con catena che permette di spezzare L1 in due ma, in questo modo, i tiri risulterebbero estremamente corti). Aperta da P.Ambrosetti-C.Aureli-M.Mattioli-L.Tessitore nel luglio 1971.

FERDINANDO (60 m - L1 5c - L2 5b; per reperire il secondo tiro, da S1 occore traversare verso sx di alcuni metri sino a incontrare il diedrino di salita). Aperta da G.Benassi-A.Grillo-V.Simonetti nel maggio 1972.

Discesa (per tutte e tre le vie): si effettua con due doppie sulla via; ATTENZIONE alla lunghezza della corda nella seconda calata (corda da 70m)!