Bastasu u padrone

L'itinerario

difficoltà: 5b / 3 obbl
esposizione arrampicata: Sud-Ovest
quota base arrampicata (m): 1350
sviluppo arrampicata (m): 30

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: umbertobado
ultima revisione: 28/08/11

località partenza: Parcheggio Sergent (Ceresole Reale , TO )

note tecniche:
Scovata, pulita, salita e spittata la sosta da M.Appino e U.Bado
Avvicinamento

Dal parcheggio del Sergent continuare sulla strada vecchia scendendo fino al primo tornante.
Dal tornante seguire una traccia che sale nel boschetto. Dopo breve giungere ad un recinto con rete metallica, abbandonare la traccia e dirigersi a destra alla base della parete (vegetazione fitta).
Sotto la parete vi è un canale erboso, portarsi nel suo punto più alto a sinistra dove è reperibile la cengia che porta all'evidente fessura di Mansueto. 3 minuti

descrizione itinerario:
L1: in comune con Manuseto, proseguire 10 metri sulla cengia giungendo al suo termine. Uno spit di sosta, possibilità di utilizzare la pianta secca e ottime fessure. 25 m III

L2: con un passo in discesa girare lo spigolo ed entrare nel bel diedro soprastante.
Superarlo interamente fino a ribaltarsi sulla placca di sinistra dove una bella lama riconduce sugli ultimi metri di Mansueto. Sosta a spit con maillon, 30 metri, 5+.


discesa: con una doppia da 40 metri
Materiale: una serie di friends fino al 4 BD