Portofino (Promontorio) Immersione presso il Dragone

L'itinerario


copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: laberta
ultima revisione: 07/08/11

località partenza: Recco (Camogli , GE )

punti appoggio: Manta Sub Recco

note tecniche:
Immersione in zona protetta possibile anche in giornate di mare e corrente.

descrizione itinerario:
Il Dragone è un'ampia parete di roccia che si getta perpendicolare nel mare e che delimita dal lato di levante la baia di San Fruttuoso.

L'immersione al Dragone si svolge attraversando uno stretto budello che conduce da cinque fino a circa diciotto metri di profondità. All'uscita ci si trova all'inizio della parete e la si percorre scendendo progressivamente senza trascurare le piccole spaccature che vi si aprono. Qui, tra il corallo e le spugne, è facile incontrare gronghi, murene, galatee e aragoste e, nelle spaccature più profonde, si può anche incontrare un gattuccio addormentato.

Alla profondità di circa dieci metri la parete è infatti interrotta da ampie fratture orizzontali che formano dei 'tetti' profondi qualche metro. Qui, tra tappeti di margherite di mare (parazoanthus axinellae) si rintanano cernie e musdee.