Torre (La) da Balmarossa per il lago sup. di Ciamousseretto

difficoltà: EE   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud-Est
quota partenza (m): 1360
quota vetta/quota massima (m): 3225
dislivello salita totale (m): 1950

copertura rete mobile
vodafone : 20% di copertura

contributors: Blin1950
ultima revisione: 05/07/11

località partenza: Balmarossa (Noasca , TO )

punti appoggio: Bivacco Giraudo al Lago della Piatta

cartografia: L'Escursionista - carta dei sentieri n. 14

bibliografia: CAI_TCI Gran Paradiso

note tecniche:
E’ la prima cima, che si eleva a sud del Colle della Torre, del lungo crestone sud-est del Ciarforon.

descrizione itinerario:
Parcheggiata l’auto nella piazzetta al termine della strada, risalire il sentiero come già ampiamente descritto negli itinerari per il Gran Piano e i Laghi di Ciamousseretto; dal lago superiore di Ciamousseretto risalire il vallone detritico e pietraie a medio-grossi blocchi, superando anche alcuni nevai, puntando alla depressione del Colle della Torre.
Raggiunto il ripido e franoso pendio finale, risalire la prima parte al centro del canale per spostarsi sulle rocce rotte di sinistra appena questo è possibile e per queste raggiungere il Colle.
Dal colle spostarsi su pietraia sul versante ovest aggirando alla base lo zoccolo roccioso che sostiene un paio di pronunciati spuntoni; subito dopo si sale lungo una stretta cengia-canale che arriva alla cresta rocciosa.
Seguire la facile cresta, tenendosi leggermente sul versante Ciamousseretto, e con pochi passi si raggiunge l’ometto in pietra della punta La Torre. Discesa per la stessa via di salita, oppure se si conosce il percorso, scendere al bivacco Giraudo e raccordandoci al percorso di salita al Gran Piano.