Pinnacle (Settore) Lingam

difficoltà: 6b+ / 6b obbl
esposizione arrampicata: Sud
quota base arrampicata (m): 1670
sviluppo arrampicata (m): 150
dislivello avvicinamento (m): 200

copertura rete mobile
3 : 0% di copertura

contributors: fulviofly
ultima revisione: 30/06/11

località partenza: Galleria Enel (Baceno , VB )

punti appoggio: Croveo

bibliografia: Jurg von Kanel - Plasir Sud - Filidor

note tecniche:
Bella via con ingaggio superiore alla media delle altre di Agaro e con roccia ancora non proprio perfetta, ma che alterna fessure, placche e muri a tacche. Apertura di Paolo Stoppini e Fabrizio Manoni.

descrizione itinerario:
Raggiungere il settore seguendo il sentiero che costeggia il lago e che quindi si inerpica sotto la parete. Costeggiare quest'ultima passando sotto le altre vie e quindi scendere sino al "pinnacolo" aggirandolo; il primo tiro parte in corrispondenza di una placca che si insinua in un fessurone (tutti i tiri sono lunghi circa 30/35 mt).
L1 6b+ Placca fessura e uscita verso sx con passi molto delicati (sosta su un primo pilastrino).
L2 5c/6a Muro a tacche con ingresso duro, poi piu facile sino alla sosta sulla placca della parete frontale che si raggiunge aggirando sulla sx il pilastro.
L3 6a+ muro a tacche.
L4 6b placca delicata.
L5 6b bombamento e quindi muro e placca finale.
La discesa si sviluppa sulla via di salita con 5 doppie da 30/35 mt.
Attrezzatura personale (casco fortemente consigliato) e una dozzina di rinvii sono suff. per ripetere la via che ribadisco, pur non essendo estrema, presenta un discreto ingaggio (spit spesso ad almeno 4mt).