Madonna (Cima della) Gancetto Felice

difficoltà: 6b+ / 6b+ obbl
esposizione arrampicata: Nord
quota base arrampicata (m): 2500
sviluppo arrampicata (m): 300
dislivello avvicinamento (m): 200

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: pagnogio
ultima revisione: 30/06/11

località partenza: Parcheggio per Rifugio Velo (San Martino di Castrozza , TN )

punti appoggio: Rifugio Velo

bibliografia: Versante Sud

note tecniche:
Via assolutamente da non perdere per tutti coloro che si definiscano appassionati di arrampicata. L'ambiente credo sia unico al mondo, un pavimento lavorato drizzato in verticale (non manca qualche grado oltre la verticale).
La chidatura però è severa e spesso lo spit successivo (distante 8-10 m.) non è visibile da quello precedente.
Ciò obbliga a rientri sulla via e sullo spit che richiedono padronanza del grado e del continuo vuoto dietro la schiena. L'arrampicata in compenso è entusiasmante ed unica, da scalare in ogni centimetro. Praticamente un monotiro di falesia di 200 metri!
Materiale consigliato: 6 rinvii, fettucce per clessidre (il resto lasciatelo pure a casa), 1 corda da 70 m. se si scende dalla normale altrimenti 2 corde da 60 m. se si scende dalla stessa via. Attenzione che il secondo tiro è più lungo di 60 m. quindi... fate come ho fatto io.

descrizione itinerario:
E' l'ultima via a SX attaccando la parete nord della Cima della Madonna.
Primo spit in alto 6 m. Ignorare i chiodi presenti ogni tanto spersi nella parete.