La Marmora (Punta) dal Rifugio Sa Crista

difficoltà: E   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Nord-Ovest
quota partenza (m): 1510
quota vetta/quota massima (m): 1834
dislivello salita totale (m): 500

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: lucabelloni
ultima revisione: 22/06/11

località partenza: Rifugio Sa Crista (Villagrande Strisaili , OG )

note tecniche:
Escursione facile e su sentieri ottimamente segnalati. Svolgendosi prevalentemente in cresta, la gita risulta molto panoramica e dalla cima è possibile ammirare un panorama grandioso su tutta la Sardegna.

descrizione itinerario:
ACCESSO
Da Nuoro proseguire verso Fonni da dove, seguendo la SP7 in direzione di Desulo/Aritzo, si giunge al valico di Tascussi, dove si gira sinistra fino a raggiungere il Rifugio Sa Crista (1.510 m), dove la strada termina e si lascia l’auto.

SALITA
Dal rifugio prendere la strada sterrata (segnavia n° 721) che con alcuni tornanti prende quota e poi con un lungo traverso raggiunge il passo di Arcu Artilai (1.660 m). Da qui tralasciare la diramazione per il Bruncu Spina (segnavia 721A) e seguire le indicazioni per Arcu Gennargentu. Il sentiero prosegue a mezza costa e con numerosi saliscendi e raggiunge il passo di Arcu Gennargentu (1.659 m). Dall’ampia spianata erbosa seguire sulla destra una traccia di sentiero in mezzo all’erba che diventa ben presto un sentiero molto evidente e ben segnato che con lunghi traversi alternati a brevi rampe porta fino alla cima, sulla quale spicca una enorme croce metallica.

DISCESA
Lungo la via di salita oppure, tornati a Arcu Gennargentu, prendere il sentiero per Bruncu Spina che permette di raggiungere anche questa cima e di ritornare poi ad Arcu Artilai, da dove ci si ricongiunge col percorso dell’andata.