Agnel (Cima dell') da le Boreon

tipo itinerario: pendii ampi
difficoltà: BS   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Sud
quota partenza (m): 1495
quota vetta/quota massima (m): 2927
dislivello totale (m): 1432

copertura rete mobile
tim : 20% di copertura

contributors: beppevalpaniscia
ultima revisione: 08/04/11

località partenza: le Boreon (Saint-Martin-Vésubie , 06 )

punti appoggio: Boreon, Gite d'Etape du Mercantour, Ref. Cougourde

cartografia: IGN 1:25000 3741 OT Vallèè de la Vesubie

note tecniche:
Classica gita dell'alto Vallon du Boreon,ricco di itinerari altrettanto soddisfacenti.Dalla vetta si spazia a giro d'orizzonte sull'intero gruppo dell'Argentera, del Gelàs,alta Tinèe,basso Piemonte e a sud il mare.

descrizione itinerario:
Dal Boreon in prossimità del ponte sull'omonimo torrente si risalgono le piste di fondo costeggiando il corso d'acqua fino al ponte di Peyrastrèche 1838 m. che si attraversa,il vallone diventa più ampio,si prosegue seguendo il tracciato estivo e dopo il Gias Peyrastrèche rimanere sulla dorsale in direz. N a sx del sentiero, che supera l'ultimo dosso roccioso prima del rifugio Cougourde 2110, normalmente sempre aperto nei fine settimana ( 2 ore).Si prosegue prendendo quota a dx del pianoro tra larici radi sempre in dir. N fino al centro del vallone. A questo punto in caso recenti nevicate, conviene risalire a sx il pendio(percorso estivo)che conduce alla confluenza dei valloni 2430 m. che salgono a sx verso il colle della Rovina e a dx a lago dell'Agnel. Proseguire a dx fino al lago poi sempre a dx salire sulla dorsale che scende dalla cima dell'Agnel,continuare in diagonale NE fino alla cresta che conduce O-NO alla vetta.
Discesa, con neve primaverile lungo la Comba de Malaribe, che scende diritta in direzione del rifugio, con pendenze sostenute fino a 35°-40°,prima di scendere all'ultimo pianoro seguire la dx orografica e riprendere l'itinerario di salita. In stagione avvanzata conviene scendere a sx del rif.e continuare mantenendo la quota molto in alto rispetto al torrente fino alla Vacherie du Boreon.