Ischiator (Becco Alto d') canale/parete N

tipo itinerario: parete
difficoltà: II / 4.3 / E3   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Nord
quota partenza (m): 1246
quota vetta/quota massima (m): 2996
dislivello totale (m): 1750

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: the singer
ultima revisione: 07/04/11

località partenza: Pietraporzio (Saint-Étienne-de-Tinée , 06 )

punti appoggio: Rifugio Zanotti 2200 m

cartografia: alpidoc 44 dicembre 2002 pagine 83/84 itin. e foto

bibliografia: Alpi Marittime Vol. 2 it.356d - 356b

note tecniche:
IInteressante discesa non sempre in condizioni, necessita di ottimo innevamento per coprire alcune strettoie dove normalmente affiorano rocce,la parte alta della parete è innevata fino alle rocce terminali della cresta n.o a pochi metri dalla vetta culminante.
Un valido punto di osservazione alla parete, consiste di salire il canale sud est della forc.lla delle Punte Schiantalà di 200 metri diff. ( 3.2 E1) vedi Foto, in questo caso si aggiungono altri 250 metri di disl.

Variante di attacco sx facoltativa ( vedi foto) in discesa più ripida e esposta, necessità una breve levata di sci di un paio di metri ( delicato)
Prima discesa nota in sci Canova,Giurale 25 Aprile 2002 per il canale di dx
Quotazione proposta 4.3 E3 per la variante sx

descrizione itinerario:
Salita:
Da Pietraporzio attraverso il Pian Regina inoltrarsi nel Vallone del Piz e raggiungere il Rif. Zanotti, seguire di conseguenza il percorso della normale scialpinistica del Becco Alto, fino al lago del Laris, volgere a ovest nella Comba di Schiantalà, passando sotto le solari Punte Schiantalà, si perviene a dei canali che scendono dalla cresta del Becco Alto, risalire la evidente conoide e il canale fino ad una selletta, dove converge la variante di sx, si continua a salire a dx in centro parete, fino a reperire le ripide rampette finali contro le rocce della cresta di vetta, oltre un evidente punto ( forcella) dove si origina il canale o.n.o che scende verso destra sul ghiacciaio di Schiantalà.

Discesa:
Lungo lo stesso itinerario, esposta nel primo tratto, giungendo alla selletta se le condizioni lo consento scendere il ramo di sx