Nona (Becca di) da Pila

tipo itinerario: pendii ampi
difficoltà: OR   [scala difficoltà]
esposizione: Varie
quota partenza (m): 1790
quota vetta/quota massima (m): 3142
dislivello totale (m): 1650

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: renato63
ultima revisione: 09/02/11

località partenza: Pila (Gressan , AO )

punti appoggio: Nessuno

cartografia: IGC N° 3 Gran Paradiso

bibliografia: Orizzonti Bianchi

note tecniche:
Splendida gita abbastanza atletica,infatti il dislivello complessivo è di 1650mt perchè occorre considerare al ritorno una risalita da 150mt,da tenere in considerazione anche il notevole sviluppo.
In caso di neve dura prima dell'arrivo al colle Carrel e dal colle alla cima la difficoltà diventa BRA/ORA e si consiglia l'uso di picozza e ramponi

descrizione itinerario:
Da Pila(parcheggio Chamolè) si risale la pista N°1 fino al raggiungimento delle baite Chamolè (2150mt),a questo punto si taglia decisamente a sx e si inizia il lungo traverso che porta al colle Plan Fenetre (2221mt).
Dal colle occorre scendere fino a raggiungere gli alpeggi Comboè (2100mt)e svoltando a est si raggiunge l'evidente canale,dapprima alberato,e poi costituito da pendii aperti e si raggiungono gli alpeggi di Plan Valè (2378mt).
Si aggira la base della cresta sud della Becca di Nona e si punta al Colle Carrel (2852mt)con ultimo tratto molto ripido(in caso di neve ghiacciata utili picozza e ramponi),dal colle si risalgono gli ultimi pendii sul versante E-S-E sino a raggiungere la vetta.