Cairiliera (Passo di) q. 2615 da Diga di Riofreddo

difficoltà: BS   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Nord
quota partenza (m): 1180
quota vetta/quota massima (m): 2615
dislivello totale (m): 1450

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: lorenzo
ultima revisione: 31/01/10

località partenza: Vallone di Riofreddo (Vinadio , CN )

cartografia: IGC Valli Maira Grana Stura

bibliografia: J.C. Campana. Blu. Alpi Liguri, Marittime, Alpes de Provence. N° 46

note tecniche:
Sostanzialmente si tratta di una logica variante all'it. 46 del libro di Campana.
Ci sono dubbi sulla vera localizzazione del passo Cairiliera, conteso da ben 3 colli posti tra la Testa Gias dei Laghi e la Cima Cairiliera.
Si tratta comunque di una bellissima traversata, in ambiente solitario e vario, con una spettacolare discesa nel Vallone della Maledecia.

descrizione itinerario:
Si segue l'it. 46 fin sopra il Lago Soprano d'Aver, si sale all'evidente colletto per comodi pendii e alla cima posta alla sua destra, il Nodo 2615.
Si scende prima verso sud per 50 m.c. sino a una spalla, poi si traversa quasi in orizzontale al profondo intaglio tra la cima ed il Torrione, si scendono i bei pendii nel Vallone della Maledecia fino a ricongiungersi alla discesa dell'it.46 sino al Baraccone.