Conoia o Conoja (Bric di) Canalone SO

tipo itinerario: canale
difficoltà: / 3.3 / E1   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Sud-Ovest
quota partenza (m): 1245
quota vetta/quota massima (m): 2521
dislivello totale (m): 1276

copertura rete mobile
tim : 55% di copertura
no operato : 0% di copertura
3 : 80% di copertura

contributors: askya
ultima revisione: 01/04/10

località partenza: Viozene (Ormea , CN )

punti appoggio: Rifugio Mongioie

bibliografia: Igor Napoli: Voglia di ripido - it. n.6

note tecniche:
Canalone di circa 900 mt. - Pendenza: 40°-42° variante dx primi 50 metri dopo 30°

descrizione itinerario:
Dalla chiesa di Viozene seguire il sentiero per il rif. Mongioie raggiungere il pianoro di Pian Rosso a 5 min dal rifugio, in prossimità di ruderi diroccati ed una casupola girare a dx e puntare direzione NE, verso l'evidentissimo canale.
La sua relativa larghezza, la pendenza quasi costante e l'esposizione non eccessiva ne fanno un coerente punto di passaggio fra lo scialpinismo e lo sci ripido (sopratutto la variante sx)
Attualmente il breve salto roccioso è ancora innevato.
A circa 2/3 della salita il canale si biforca: la variante sx è più facile (max 30°-35°), la variante dx è più ripida e selvaggia (max 40°-42°) ma conduce direttamente in vetta.

In alternativa la salita si può effettuare come segue: da Viozene lungo il sentiero per Pian Rosso (m 1500 ca.)si continua vero il Bocchin dell'Aseo (m 2296) si traversa verso destra (est) lungo una dorsale (utili i ramponi) si passa tra il Monte Rotondo e l'enorme dolina denominata Il Profondo, si prosegue quasi per cresta fino alla cima.