Mondelli (Rio)

L'itinerario

difficoltà: v5 / a5 / IV   [scala difficoltà]

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

località partenza: Ceppo Morelli (Ceppo Morelli , VB )

vedi anche: http://www.cicarudeclan.com

accesso:
Si risale la Valle Anzasca lungo la SS549 per circa 20 km fino a superare il paese di Ceppo Morelli. Dopo poco più di un km si incontra sulla destra il bivio per Mondelli; lo si trascura momentaneamente proseguendo in direzione Macugnaga per altri 900 m, fino a raggiungere un ponte che scavalca il Rio, da dove è visibile la bella cascata finale di 35 metri. Poco prima del ponte è possibile parcheggiare sul lato a valle della strada.

Accesso a monte: si torna al bivio per Mondelli e si risale per circa 4 km fino al paesino. Il parcheggio è subito prima delle case.
Da qui seguire le indicazioni per il torrente e cascate Mondelli. 15 minuti.

note tecniche:
Torrente alpino, acquatico e tecnico, è un percorso di rara bellezza. Caratteristico per essere molto aperto e solare presenta una prima parte veramente ludica, dove ogni pozza si apre a varie possibilità, dai tobogan ai tuffi più alti. La seconda parte più verticale invece è leggermente più forzata (calate a bordo acqua spesso evitabili), ma anche in questa non mancano dei super tuffi, uno dei quali da oltre 18 metri (misurati).

descrizione itinerario:
Periodo: da agosto a settembre
Lunghezza: circa 1 km
Dislivello: 400 metri
Calata più alta 40 metri
Ancoraggi: eccellenti - 2009 (anzi, occhio ad alcuni paracorda a volte inutili che rischiano di aumentare gli attriti)
Tempi: 20' avvicinamento + 4/5 ore
Navetta: 4 km per l'integrale

ATTENZIONE:
Per risalire sul ponte c'è un passaggio di arrampicata un po' esposto. Lasciare preventivamente in loco uno spezzone da 4/5metri (uscendo dalla pozza a destra del ponte).


(Dati parzialmente tratti dal sito www.cicarudeclan.com)