Saint Martin (Lac de) da Surrier

difficoltà: E   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 1784
quota vetta/quota massima (m): 2770
dislivello salita totale (m): 986

copertura rete mobile
vodafone : 20% di copertura

contributors: matte978
ultima revisione: 14/10/08

località partenza: Surier (Valgrisenche , AO )

punti appoggio: Rif. Mario Bezzi (2284)

cartografia: Valgrisenche - Val di Rhemes foglio n 3 - L'escursionista editore

note tecniche:
Piacevole gita con discreto sviluppo e buon dislivello

descrizione itinerario:
Da Surier, dove si lascia l'auto, si sale lungo la strada sterrata che si addentra nel vallone che conduce al rif. Bezzi. Giunti alla Saxe Savoie (ruderi) la strada si trasforma in sentiero e con un tratto più ripido sopra la gola della Dora di Valgrisenche si giunge al rifugio, nei pressi dell'alpeggio Vaudet. (1.45 h)
Dal rifugio si prende a sx seguendo le indicazioni per il sentiero n.12a e 12b. Si rimonta così un tratto piuttosto ripido con comodi tornanti, si ignora una prima deviazione sulla dx a q. 2450 ca. e si prosegue fino a quando la pendenza diminuisce ed il sentiero traversa decisamente a sx fino ad aggirare un crinale erboso. Poco oltre, su terreno più pianeggiante, si stacca sulla dx il sentiero 12b che conduce al Col Bassac. Ignorata l'indicazione si scende brevemente entro un impluvio sul cui fondo, evidente, si trova la deviazione per il Lac de Saint Martin. Presa quindi la deviazione alla ns dx (12a) si risale con pendenza moderata il valloncello sulla sponda dx fino a q. 2630 ca. da qui occorre salire fin sul crinale alla ns sx, entrare in un altro valloncello, attraversarlo e, seguendo gli ometti, raggiungere infine con un ultimo breve strappetto il lago di san Martino (3.15h da Surier)
La discesa avviene per lo stesso itinerario.