llcassardo


Le mie gite su gulliver

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Gitone interminabile, molto panoramico anche se oggi c'erano nuvole basse, intorno ai 2200 m., che hanno quasi sempre nascosto il lago; ottima invece la vista al di sopra delle nuvole, il sole ci ha accompagnato per tutta la traversata. Partiti ore 8.30, arrivo alla Ronce in 3h 55', alla fine della cresta al Signal du Lac in 6h 30'; la discesa è veloce per la ripidità della traccia, che però, come già segnalato, si perde dai 2500 m. circa. Da lì in poi per i prati fino a trovare la strada per il forte. All'auto alle 16.30, dopo 8 ore davvero intense. Le minime difficoltà alpinistiche sono concentrate nel primo tratto fino al Signal du Grand Montcenis. Con Francesco.
Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
Bellissima salita, peccato solo per il vento ed il freddo che ci hanno accompagnato lungo tutta l'ascesa; numerose cordate sul percorso, qualche inevitabile attesa, ma alla fine siamo anche riusciti a goderci la cima da soli. Partiti dal Torino alle 5.15, attacco alle 7.30, in cima alle 11. Discesa in doppia sulla sud, attenzione ad identificare le calate giuste, ci sono numerose soste attrezzate e noi ci siamo fermati troppo presto nella prima doppia; comunque con tre calate alla base. Con Francesco e Francesco, magnifici compagni della salita al mio trentesimo 4000.
Sciabilità :: *** / ***** stelle
osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: umida
note su accesso stradale :: senza problemi
quota neve m :: 2100
attrezzatura :: scialpinistica
Alle 6 e 20 6° a L'Ecot, rigelo scarso fino ai 2600/2700. Portage di 1 h in salita sul sentiero per il rifugio, ma avremmo potuto calzare gli sci ben prima; in discesa si sfrutta il canalone (interrotto in un solo punto per pochi metri) per arrivare a 10' dall'auto. Qualche difficoltà ad attraversare il torrente nel pianoro, bisogna cercare il passaggio. Traverso sopra il Passo delle Disgrazie senza difficoltà, abbiamo messo i rampant ma si passava anche senza. In discesa splendido fim per 400/500 m. di dislivello, poi fino al pianoro neve sciabile ma collosa e bugnata. Dopo la risalita (senza pelli grazie alla neve collosa) bella discesa nel canale con neve marcia ma ben sciabile perché più compatta. Con Francesco. PS: abbiamo trovato un paio di guanti perso da una comitiva di 4 italiani che ci ha preceduto di poco in discesa ma nella risalita abbiamo fatto percorsi differenti e non li abbiamo più visti; spero di averli lasciati sull'auto giusta, era l'unica del park con targa italiana.

Bacino des Evettes e torrente

Poco sotto il passo delle Disgrazie con la cima alle spalle
Sciabilità :: *** / ***** stelle
osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
note su accesso stradale :: Senza problemi fino ai tronanti dopo Rhuilles
quota neve m :: 1700
attrezzatura :: scialpinistica
Alla partenza 5 -10 cm. di neve fresca umida che copre le pietre sulla strada. Portage fino al ponte de l'Asia, 1900 m., poi neve continua. La neve fresca aumenta fino a 30 cm., battuto traccia nel bosco per arrivare al colletto Clausis, da lì nel vallone verso la cima. Purtroppo il meteo è gradualmente peggiorato, ha cominciato a nevicare e siamo arrivati presso la cima nella nebbia, senza riuscire a individuarla. Ci siamo fermati ad un ometto a quota 3060 ca. In discesa per fortuna la visibilità è migliorata dopo i primi 100 m., belle curve in neve fresca via via più pesante. Con Francesco, Marco, Pierangelo e Francesco. Incontrato mentre scendevamo solo un solitario che seguiva la nostra traccia.

Salita invernale nel bosco

Quasi al colletto

Pendii sommitali

[visualizza gita completa]

Sciabilità :: **** / ***** stelle
osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: Senza problemi
quota neve m :: 1900
attrezzatura :: scialpinistica
Bellissima gita in ambiente solitario, l'accesso alla Valfredda è un buon deterrente. Canalone in ottime condizioni tanto che abbiamo ripellato per fare due volte la parte più divertente. 10 minuti di portage, poi 3 gava e buta sulla stradina. Con Emilio e Lorenzo.
Sciabilità :: **** / ***** stelle
osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti
neve (parte superiore gita) :: molto bagnata
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: Da Eclause si arriva a circa 700 m. lineari dalla Colonia Viberti
quota neve m :: 2000
attrezzatura :: scialpinistica
Portage di 20' dall'auto. Saliti al Colle d'Ambin stando a sx dell'itinerario estivo,su neve primaverile; pendii decisamente ripidi tanto da far sembrare un po' stretta la valutazione BSA. Dal colle neve compatta fino in vetta. Giunti in cima ci siamo fatti tentare dalla discesa sul versante E, decisamente ripida soprattutto nella parte iniziale, neve molto umida, apparentemente non trasformata, fino al Passo Clopaca; da lì in poi firn spettacolare fino a 2050 m. circa, poi su sentiero in 30' all'auto. Nelle diverse relazioni relative al Niblé, in realtà, non mi pare di aver trovato l'itinerario di discesa sul versante E che abbiamo percorso: sia l'itinerario "Canale sud" (sci ripido) che quello OSA all'antecima S sembrano infatti più vicini alla cresta SE, mentre la discesa che abbiamo fatto noi, preceduti da altri 2 skialp, percorre il centro della parete. Comunque sia, gran bella gita. Con Francesco, Marco, Francesco; Lorenzo, Emilio e Giorgio sono invece scesi dalla via di salita.

I ripidi pendii sotto il col d'Ambin

Vetta

Ingresso nel canale iniziale

[visualizza gita completa]

Sciabilità :: ***** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: nessun problema
quota neve m :: 1700
attrezzatura :: scialpinistica
Splendida discesa su neve trasformata che aveva mollato il giusto (partiti dalla punta ore 11.10), scesi spostandoci verso ovest fino ad imboccare un bel canale adocchiato in salita che ci ha portati direttamente quasi al pianoro della seggiovia. Folla su Chaberton e Rochers Charniers, solo Francesco ed io su questa bella cima.

Parte alta


Canale parte bassa
Sciabilità :: *** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: altro
note su accesso stradale :: con termiche al condominio (ghiaccio sulla strada)
quota neve m :: 1400
attrezzatura :: scialpinistica
Partiti alle 7.45 con 2°, rigelo superficiale fino alla cresta di Naia. Usciti dal bosco, crosta da vento dura e sastrugi fino in cima.
Scesi alle 10.30 nella Comba Scura, primi metri su crosta da vento poi nel canalone farina pressata godibilissima fino a circa 1800 m., poi un po' di crosta non troppo fastidiosa e infine neve trasformata. Un paio di gava e buta sulla stradina. Nel complesso molto meglio del previsto. Con Marco e Francesco, incontrato lungo il percorso.
Sciabilità :: ** / ***** stelle
osservazioni :: sentito assestamenti
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: con termiche a Thures
quota neve m :: 1300
attrezzatura :: scialpinistica
Oggi neve molto lavorata dal vento nella parte alta, placche da vento e farina molto pressata nella parte intermedia, 5-6 cm. di neve fresca su fondo molto irregolare nella parte bassa. Molto freddo (-14° ore 8, -6° ore 12.15) ma per fortuna niente vento.
Con Marco, Pierangelo, Giorgio, Stefano, Marilena e Lorenzo.
Sciabilità :: **** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: altro
neve (parte inferiore gita) :: crosta portante
note su accesso stradale :: senza problemi
quota neve m :: 1400
attrezzatura :: scialpinistica
Finalmente un po' di freddo. Bella discesa con ancora ampi spazi intonsi nonostante l'affollamento: a parte i primi metri sotto la cima, molto tritati, bella farina fino a 150 m. da Indiritti, poi crosta portante ma molto tracciata e dunque disagevole. Con Emilio e Marco.
Non puoi contattare gli altri gulliveriani se non sei un utente registrato. Vai alla pagina di registrazione .

Tutte le sue gite

  • Ronce (Pointe de) - Pointe du Lamet traversata dal Col du Lou al Signal du Lac (29/08/17)
    Dente del Gigante Via Normale (16/07/17)
    Francesetti (Punta) da l'Ecot per il Refuge des Evettes (03/06/17)
    Terra Nera (Monte) da Rhuilles (07/05/17)
    Jafferau (Monte) dalla Valfredda per il Versante NE (29/04/17)
    Niblè (Monte) da Grange della Valle (13/04/17)
    Trois Scies (Pointe des) da Montgenèvre (19/03/17)
    Vallette (Cima delle) da Frais (11/03/17)
    Giassiez (Monte) o Giassez da Thures (15/01/17)
    Liste (Cima delle) o Punta Gardetta da Indritti (31/12/16)
    Prato di Fiera (Punta) dalla Fontana della Batteria (24/12/16)
    Pelato (Monte) da Pattemouche (08/12/16)
    Français Pelouxe (Monte) da Balboutet (03/12/16)
    Gran Paradiso da Valnontey per il Passo Vaccarone (04/09/16)
    Giusalet o Ciusalet (Monte) o Signal du Clery Canale Nord (21/05/16)
    Bessanetto (Monte) da Balme (15/05/16)
    Giornalet (Monte) da Ponte Terribile (25/04/16)
    Ciatagnera (Punta) da Rhuilles e il vallone Clapiera (10/04/16)
    Frioland (Monte) Diretta Sud (26/03/16)
    Vallette (Cima delle) da Frais (13/03/16)
    Dormillouse (Créte de la) quota 2708 m da Thures (20/02/16)
    Garde (Rocher de la) da Chateau Beaulard (14/02/16)
    Lenlon (Fort de) da Val des Prés (24/01/16)
    Bosco (Cima del) da Thures (13/01/16)
    Herens (Dent d') Cresta Tiefmatten (21/08/15)
    Ovarda (Torre d') Via Normale dall'Alpe d'Ovarda (11/07/15)
    Roccia Viva Via Normale del Canale Coolidge (28/06/15)
    Doubia (Monte) da Ala di Stura (21/06/15)
    Baraccone di San Giacomo (Punta del) da Giordano (30/05/15)
    Gran Guglia Canali NE e N (24/05/15)
    Giusalet o Ciusalet (Monte) o Signal du Clery dalla Val Clarea (10/05/15)
    Chenaillet (le) da Montgenèvre (02/05/15)
    Grifone (Punta di) da Prato del Rio (08/03/15)
    Vaccare (Trucco delle) e Pilone Madonna della Neve da Frais (31/01/15)
    Zerbion (Monte) da Promiod (25/01/15)
    Gardiol (Punta) da Fenils (18/01/15)
    Trois Frères Mineurs (Col des) Traversata da Claviere a Bardonecchia (02/01/15)
    Baracon des Chamois (le) Cresta SO del Lamet (20/12/14)
    Malamot (Monte) o Pointe Droset da Piano San Nicolao (08/12/14)
    Plane (Monte la) da Claviere (22/11/14)
    Gimont (Mont) o Grand Charvia da Monginevro (20/11/14)
    Ramière (Punta) o Bric Froid dalla Valle Argentera (07/06/14)
    Sommeiller (Punta) da Rochemolles per il Passo dei Fourneaux Settentrionale (29/05/14)
    Seur (Cima della) e Guglia del Mezzodì da Pian del Colle (24/04/14)
    Nera della Grivola (Punta) da Valnontey, traversata a Epinel per il Rifugio Vittorio Sella (12/04/14)
    Ortetti (Cima) da Cornetti (05/04/14)
    Albergian (Monte) da Soucheres Basses (29/03/14)
    Cavalgrosso (Monte) da Trovinasse (22/03/14)
    Casses Blanches da Eclause (08/03/14)
    Fraiteve (Rocce del) da Solomiac (01/03/14)
    Lago Sud (Punta del) Anello Vallone della Balma - Colle della Roussa (23/02/14)
    Aquila (Punta dell') da Forno di Coazze (26/01/14)
    Aquila (Punta dell') da Alpe Colombino (19/01/14)
    Portola (Colle) da La Magdeleine (05/01/14)
    Prato di Fiera (Punta) dalla Fontana della Batteria (28/12/13)
    Mezzodì (Punta di) da Frais per il pendio NO (15/12/13)
    Aquila (Punta dell') da Alpe Colombino (08/12/13)
    Vaccare (Trucco delle) e Pilone Madonna della Neve da Frais (17/11/13)
    Giusalet o Ciusalet (Monte) o Signal du Clery dalla Val Clarea (01/06/13)
    Bard (Cima di) Via del Lago Nero (11/05/13)
    Rochers Charniers (Pointe des) da Montgenevre, giro per Pian dei Morti e Colle Chaberton (25/04/13)
    Vallette (Cima delle) da Frais (29/03/13)
    Clotesse (Punta) da Chateau Beaulard (16/03/13)
    Cugno dell'Alpet da alpe Colombino e discesa su Prese di Viretto (14/03/13)
    Vaccare (Trucco delle) e Pilone Madonna della Neve da Frais (23/02/13)
    Colette (La) da Nevache (10/02/13)
    Dormillouse (Créte de la) quota 2708 m da Thures (27/01/13)
    Echaillon (Crète de l') da Nevache (05/01/13)
    Begino (Monte) da Bousson (03/01/13)
    Tsa (Mont de la) da Buthier (30/12/12)
    Furggen (Cima del) o Tète de la Forclaz da Cervinia (27/05/12)
    Coin (Testa del) dal Ponte d'Almiane (22/04/12)
    Vallette (Cima delle) da Frais (10/03/12)
    Melchiorre (Punta) da Bardonecchia per il Colle Pissat (04/03/12)
    Pintas (Monte) da Fontana della Batteria (18/02/12)
    Sbaron (Punta) da Prato del Rio (11/02/12)
    Cochette (Sommet de la) da la Vachette (22/01/12)
    Madonna del Cotolivier (Cappella) da Beaulard (31/12/11)
    Beccher (Cima) dalla strada per Dondena (04/12/11)
    Cucumelle (la) da le Bez (13/11/11)
    Cerisira (Punta) da Giordano per il Vallone di Bout du Col (22/05/11)
    Vallonetto (Cima del) da Rochemolles (01/05/11)
    Valfredda (Punta) dal Ponte d'Almiane (25/04/11)
    Canalone Rosso (Passo del) da Cornetti (10/04/11)
    Aquila (Punta dell') Versante sud (26/03/11)
    Aquila (Punta dell') da Alpe Colombino (13/03/11)
    Chiarlea (Punta) da Giordano (26/02/11)
    Ciantiplagna (Cima) da Frais (19/02/11)
    Gran Pelà da Frais (13/02/11)
    Curbasiri (Punta) da Strada di Pian Neiretto (06/02/11)
    Marmottere (Monte) da Tornetti (23/01/11)
    Quinzeina o Quinseina (Punta Sud) da S. Elisabetta per la dorsale S/SO (16/01/11)
    Bisalta o Besimauda (Monte) da Pradeboni (13/01/11)
    Matolda (Tomba di) da S.Antonio (02/01/11)
    Aquila (Punta dell') da Alpe Colombino (28/11/10)
    Fraiteve (Monte) da San Sicario (22/11/10)
    Cime Bianche Nord (Colle delle) da Cervinia (13/11/10)
    Carro (Cima del) dal Lago Serrù (06/06/10)
    Coin (Testa del) dal Ponte d'Almiane (29/05/10)
    Banchetta (Monte) da Sestriere Borgata (15/05/10)
    Mezzodì (Guglia del) da Pian del Colle (25/04/10)
    Mare (Palon de la) dall'Albergo dei Forni per il Rifugio Branca (17/04/10)
    San Matteo (Punta) dall'Albergo dei Forni (16/04/10)
    Mezzodì (Guglia del) da Pian del Colle (11/04/10)
    Vigna (Monte la) dal Rifugio Melezè per il versante Sud (02/04/10)
    Sea Bianca (Punta) da Pian della Regina (28/03/10)
    Prete (Torretta del) da Niquidetto e la spalla Est (17/03/10)
    Genevris (Monte) da Gran Villard (14/03/10)
    Gran Pelà da Frais (06/03/10)
    Vallette (Cima delle) da Frais (27/02/10)
    Prato di Fiera (Punta) dalla Fontana della Batteria (20/02/10)
    Agnello (Pian dell') da Mattie (16/02/10)
    Lusera (Cima), Colle Nord da Perinera (13/02/10)
    Genevris (Monte) da Monfol (06/02/10)
    Friera (Piano) da Rivoira (23/01/10)
    Cugulet (Monte) da Sodani (16/01/10)
    Vaccare (Trucco delle) e Pilone Madonna della Neve da Frais (02/01/10)
    Bieteron (Monte) da Estoul per la spalla SO (05/12/09)
    Albaron di Savoia Via Normale da Pian della Mussa (29/08/09)
    Meidassa (Monte) da Pian della Regina (27/06/09)
    Grande Aiguille Rousse da Lago Serru e il Passo della Vacca (24/06/09)
    Vergia (Punta) da Rodoretto (12/06/09)
    Baracon des Chamois (le) Cresta SO del Lamet (24/05/09)
    Giulian (Monte) da Giordano (03/05/09)
    Ciarmagranda (Costa) da Molè (04/04/09)
    Carasa (Segnale) da strada per Pian Neiretto per il versante Nord-Est (26/03/09)
    Alpet (Cugno dell') da Rocceria (14/03/09)
    Prato di Fiera (Punta) dalla Fontana della Batteria (07/03/09)
    Patanua (Rocca) da Prarotto (24/02/09)
    Gregorio (Monte) da Brosso (22/02/09)
    Rognoso (Monte) da Mompellato (19/02/09)
    Angiolino (Cima dell') da Brancot (15/02/09)
    Aquila (Punta dell') da Alpe Colombino (09/02/09)
    Aquila (Punta dell') da Forno di Coazze (28/01/09)
    Roc Neir (Monte) da Ponte del Dazio (25/01/09)
    Tumolera (Monte) da Fontana (10/01/09)
    Grifone (Punta di) da Grange (02/01/09)
    Sourela (Punta) da Mollar (27/12/08)
    Sbaron (Punta) da Prato del Rio (20/12/08)
    Morefreddo (Monte) da Pattemouche (30/11/08)
    Ferrand (Punta) da Grange della Valle, per il Col d'Ambin (02/08/08)
    Vincent (Piramide) da Indren (16/07/08)
    Adami (Punta) da Pian della Mussa (02/05/08)
    Rocciamelone (Anticima) o La Crocetta da La Riposa (25/04/08)
    Costabella del Piz (Testa della) da Pietraporzio (13/04/08)
    Mezzodì (Guglia del) da Pian del Colle (29/03/08)
    Sueur (Rocce della), q.2310 da Pian del Colle (28/02/08)
    Gran Pelà da Frais (17/02/08)
    Uia (Cima dell') da Forno di Coazze (09/02/08)
    Bocciarda (Monte) da Strada di Pian Neiretto (02/02/08)
    Tre Croci (Poggio) da Bardonecchia (05/01/08)
    Saurel (Cima) da Bousson (31/12/07)
    Blave (Cima della) da Grange la Rho (29/12/07)
    Croix Carail da Nevache par le Bois noir (27/12/07)
    Mezzodì (Punta del) da Frais per il Canalone NE (25/11/07)
    Marmottere (Punta) e Punta Novalesa anello dalla strada per l'Alpe Tour per il Rifugio Stellina e il Passo di Novalesa (17/10/07)
    Sella (Rocca) Cresta Accademica (13/08/07)
    Rognosa del Sestriere (Punta) da Borgata Sestriere (19/05/07)
    Breithorn Occidentale da Cervinia (30/04/07)
    Coin (Testa del) dal Ponte d'Almiane (28/04/07)
    Furggen (Colle di, o de la Forclaz) da Cervinia (25/04/07)
    Nefelgiù (Corno Orientale di) da La Frua (07/04/07)
    Basodino (Monte) da Riale (06/04/07)
    Peyron (Truc) da Grange della Valle (22/03/07)
    Giassiez (Monte) o Giassez da Thures (18/02/07)
    Trélatéte orientale (Aiguille de) Via Normale Italiana da la Visaille (23/07/06)
    Ormelune Ovest (Punta) dalla Valgrisenche (02/06/06)
    Vallon (Col du) o Colle del Vallone dalla Valle Stretta (30/04/06)
    Chaberton (Monte) da Montgenèvre (17/04/06)
    Vallette (Cima delle) da Frais (08/04/06)
    Prete (Torretta del) da Niquidetto e la spalla Est (18/03/06)
    Prato di Fiera (Punta) dalla Fontana della Batteria (26/02/06)
    Ambin (Rocca d') dal Vallone d'Ambin (26/05/05)
    Valfredda (Punta) dal Ponte d'Almiane (22/05/05)
    Ombière (Pic) da Fontcouverte (30/01/05)
    Chiavesso (Cima) da Cornetti (08/01/05)
    Cialma (la), Punta Cia da Carello (28/12/04)
    Palon (Monte ) da Malciaussia (05/06/04)
    Almiane (Punta di) dal Ponte d'Almiane (30/05/04)
    Lombard (Pic) da les Fonds per il Versante Nord (22/05/04)
    Giusalet o Ciusalet (Monte) o Signal du Clery da Grange d'Arpon e il versante Est (15/05/04)
    Tos (Becca di) da Revers (24/04/04)
    Chateau Blanc da Planaval (23/04/04)
    Ventasuso (Monte) dal Colle della Maddalena (10/04/04)
    Liste (Cima delle) o Punta Gardetta da Indritti (28/03/04)
    Civrari (Monte, Punta Imperatoria) da Niquidetto (07/03/04)
    Pian Real (Monte) da Prialli (09/02/04)
    Aquila (Punta dell') da Alpe Colombino (31/01/04)
    Pintas (Monte) da Fontana della Batteria (11/01/04)
    Costabruna (Punta) da Tiras (06/01/04)
    Pitre de l'Aigle da Traverses (30/12/03)
    Envie (Cappello d') da Prali (30/11/03)
    Sommeiller (Punta) da Rochemolles per il Passo dei Fourneaux Settentrionale (11/05/03)
    Lausa (Cima della) da Pontebernardo (27/04/03)
    Gay (Becca di) dalla Diga di Teleccio (17/04/03)
    Quota 2717m da strada del Colle delle Finestre (14/04/03)
    Gran Roc (Monte) da Ponte Terribile (30/03/03)
    Baldassarre (Punta) dalla Valle Stretta per il Colle Bernauda (16/03/03)
    Auto Vallonasso da Chialvetta (09/03/03)
    Rutund (Bric) anticima NE 2426 m da Chiazale (23/02/03)
    Bosco (Cima del) da Thures (02/02/03)
    Fournier (Cima) da Bousson (18/01/03)