Castello del Settsass (Monte) Sole e Metallo

difficoltà: 6b / 6a+ obbl
esposizione arrampicata: Sud
quota base arrampicata (m): 2100
sviluppo arrampicata (m): 200
dislivello avvicinamento (m): 100

copertura rete mobile
tim : 80% di copertura

contributors: puzzole
ultima revisione: 04/08/19

località partenza: Passo Valparola (Livinallongo del Col di Lana , BL )

punti appoggio: Rifugio Passo Valparola

bibliografia: Dolomiti Plaisir o Quarto grado Dolomiti Ori. vol. 2

accesso:
Accesso Dal rifugio Valparola (Passo Falzarego) prendere il sentiero 23 in direzione Rifugio Prà Longià/Col di Lana. Il sentiero scende lentamente (anche breve tratto con cavo) e inzia a contornare la costiera delle pareti del Settsass. Si continua fra alberi e mughi per per percorso per la maggior parte pianeggiante fino a giungere, alla fine dei mughi, all'attacco della Via. Sole e metallo passa circa in mezzo a due grandi diedri, all'attacco c'è un chiodo con cordino rosso. Circa 45 min.

note tecniche:
Materiali 12 rinvii, cordini per soste e clessidre nel penultimo tiro, non servono friends, anche perché difficilmente posizionabili.
I fix presenti sui tiri sono per la maggior parte da 8 mm, ma nuovi in inox e affidabili. Alle soste fix da 10 mm.

descrizione itinerario:
L1, 30m. 5a/5b.
Tiro articolato in placca, dopo un chiodo il primo spit a sx, su facile tettino, permette di individuare la giusta direzione. Roccia buona, ma non è consentito cadere.

L2, L3, L4 6a con un tratto di 6b in L3.
Lunga placca di movimento molto bella. Il tiro più difficile si trova nella terza lunghezza L3.
Il tracciato si individua facilmente seguendo i fix. Roccia stupenda e arrampicata tecnica di soddisfazione.

L5, 55m, 4c.
Il tiro può presentare difficoltà di individuazione del percorso. Salire dritti sopra la sosta (clessidra a pochi metri). Proseguire sempre dritti fino ad incontrare il primo fix con cordino sbiadito. La linea del tiro rimane pressoché dritta. Roccia buona.

L6, 40m, 5a. Sempre dritti sopra la sosta. Roccia buona.

Discesa: Alla fine della Via si scende senza percorso obbligato fino a incrociare il sentiero che, seguito verso destra, riporterà al rifugio Valparola in circa 45min.