Wye Dome versante nord

tipo itinerario: ski area
difficoltà: MS   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Nord
quota partenza (m): 1600
quota vetta/quota massima (m): 2050
dislivello totale (m): 450

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: Matteo Bosco
ultima revisione: 05/07/19

località partenza: Remarkables ski field (Gibbston , undefined )

accesso:
Da Queenstown raggiungere il comprensorio sciistico The Remarkables, tramite strada di 13km spesso in cattive condizioni durante l'inverno (neve, ghiaccio); consigliato avere le catene a bordo, altrimenti potrebbe venirvi negato l'accesso da parte del personale addetto.
Possibile salire anche tramite pullman a pagamento da Queenstown o dal piazzale sulla statale 6.

note tecniche:
Gita che si svolge in buona parte lungo le piste da sci; la pratica dello scialpinismo è comunque autorizzata e perfino incoraggiata, con limitazioni soltanto durante l'attività di gestione delle valanghe e per alcune ore notturne a causa del lavoro dei mezzi battipista che utilizzano il verricello.
Informazioni aggiornate si trovano sul sito internet del comprensorio o direttamente in loco presso l'ufficio del soccorso sito nel piazzale antistante gli impianti di risalita.
Gita in sé di poco interesse sciistico, offre ottima vista sull'impressionante catena dei Remarkables e sull'Alta Lake (questi luoghi hanno fatto da location per diverse scene del "Signore degli Anelli").

descrizione itinerario:
Dalla partenza degli impianti risalire mantenendosi a bordo pista sulla dx (salendo), oltrepassare la stazione di valle della seggiovia "Alta" e portarsi fuori pista; raggiunta e superata la stazione di monte della stessa, prendere a dx in direzione di alcuni massi, fino a raggiungere il pianoro del bellissimo Alta Lake.
Proseguire in direzione sud costeggiando il lago fino ad imboccare l'ampio canale che scende dalla Wye Saddle, risalirlo per poi piegare a sx prima di raggiungere il colle; in poche decine di metri su pendio più ripido si raggiunge poi la cima.
Discesa lungo il medesimo itinerario oppure più direttamente dal pendio nord dalla cima o ancora a nord est in un ampio canalone che si raccorda alle piste servite dalla seggiovia "Curvey Basin".