Santiago de Compostela lungo la Via della Plata e Cammino Sanabrese

difficoltà: BC / BC   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Tutte
quota partenza (m): 10
quota vetta/quota massima (m): 1260
dislivello salita totale (m): 12500
lunghezza (km): 980

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: mike52
ultima revisione: 11/06/18

località partenza: Siviglia (Sevilla , Sevilla )

punti appoggio: Albergue

bibliografia: Guida: A Santiago lungo la via della Plata e cammino Sanabrese Editore TERRE DI MEZZO

descrizione itinerario:
Il Cammino più lungo per arrivare a Santiago, tra i più solitari, quasi 1000 km adatti alle due ruote, solo in alcuni casi si deve lasciare il cammino pedestre per sterrati secondari o asfalto.
La via della Plata ha due possibilità per arrivare a Santiago; percorsi circa 600km ed arrivati a Granja de Moreruela si può decidere se andare verso nord ad Astorga e poi proseguire per il cammino Francese, oppure fare il Sanabrese qui descritto andando verso nord/ovest a Puebla de Sanabria.
Si attraversano quattro regioni e numerose belle città con origini romane e medievali, tra le più note: Siviglia alla partenza in Andalusia poi Zafra, Mérida e Cáceres in Estremadura, Salamanca e Puebla de Sanabria in Castiglia e Leon infine Ourense e Santiago in Galizia.
Percorso molto interessante, solitudine, natura e storia accompagnano chi intraprende questo viaggio.
Il percorso seguendo le indicazioni della guida è quasi completamente ciclabile, inoltre nelle vicinanze del cammino ci sono sempre alternative asfaltate che in caso di pioggia e fango possono essere utili.