Verdon (Gorges du) Inbut – Les mains dans le sel

Verdon (Gorges du) Inbut – Les mains dans le sel

Dettagli
Sviluppo arrampicata (m)
270
Esposizione
Sud-Est
Grado massimo
7a
Difficoltà obbligatoria
6b

Località di partenza Punti d'appoggio
La Palud

Note
La via prende il sole verso le 11, consigliata in estate in giornate nuvolose..ma senza temporali..
Descrizione

Accesso:molto suggestivo, ma un pò complesso, calcolare almeno 1 ora.
Dal belvedere du Maugue, scendere verso il Verdon per il sentiero du Maugue, il sentiero dopo un tratto orizzontale che costeggia una barra rocciosa a livello di una spalla rocciosa, inizia a scendere( ometti).Quando il sentiero passa vicino a delle grotte caratteristiche, lo si abbandona e si prende una traccia sulla sx,la si segue orizzontalmente per circa 300 m fino ad arrivare ad un risalto evitabile sulla dx o facendo un breve tiro di corda( sosta su albero). Continuare quindi verso sx raggiungendo una crestina che si scende per 20 m.
Di qui parte una corda fissa che permette di raggiungere la prima doppia (45 m).Si segue quindi la cengia per circa 100 m (corde fisse) fino a raggiungere la seconda doppia (50m), questa doppia permette di raggiungere la sosta del primo tiro situata in una nicchia sospesa sopra il Verdon, importante moschettonare qualche fix del primo tiro per riuscire a raggiungerla.

L1: 6B+
L2: 6B
L3: 7A
L4: 6C+
L5: 6A
L6: 6B
L7: 6B
L8: 6B+
L9-L10: 3+
Dall’uscita della via si indivuano gli ometti ed una tracciache riportano sul belvedere du Maugué.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Bibliografia:
Grimper au Verdon 2010
mat83
29.08.2013
7 anni fa
9 anni fa

Condizioni

Link copiato