Vannino (Lago) dall’Alpe Devero

Vannino (Lago) dall’Alpe Devero

Dettagli
Dislivello (m)
1700
Quota partenza (m)
1600
Quota vetta/quota (m)
1600
Esposizione
Varie
Tipo di percorso
Traversata

Località di partenza Punti d'appoggio
rifugio margaroli

Note
Un giro lungo (32km) ma che ricompensa con paesaggi mozzafiato.
Avvicinamento
da domodossola seguire per crodo baceno poi devero, qui parcheggio a pagamento. si può parcheggiare anche prima ma si allunga un giro già molto lungo.
Descrizione

la prima parte fino all’alpe forno inferiore è tutta su gippabile, quasi tutta pedalabile tranne alcune rampe dove la pendenza è eccessiva, inizia il sentiero fino a scatta minoia, nell’ultimo tratto prestare attenzione alla pietraia cosi come la prima parte della discesa.
Da qui si vede già il lago vannino ed il rifugio margaroli che si può ragguingere costeggiando il lago per un “breve rifornimento”.
Si attraversa la diga e si risale dalla sponda sx del lago verso il passo ed i laghi busin (inf e sup).
Dopo il lago si può “tagliare” la visita al rifugio scendendo verso dx direttamente per prati mi pare ci sia anche un sentiero) all’alpe canotva per ricominciare cosi subito la salita verso i laghi busin.
Dal Passo busin si scende per circa 100m e si svolta a dx per il sentiero che costeggia il lago sulla dx, qui il sentiero è a tratti esposto, si risale brevemente verso il busin sup che si costeggia sempre sulla dx.
Alla fine del lago sulla dx si scorge la bocchetta della valle che si raggiunge con ripido sentiero tra prato e rocce (non pericoloso). giunti alla bocchetta della valle si vede già in fondo l’alpe della valle che si raggiunge per sentieri tra prati e torrentelli.
Dall’alpe della valle si segue il sentiero che ci riporta alla gippabile appena sopra la diga del devero.
Tornati sulla gippabile si ripercorre il tratto fatto all’andata attraversando crampiolo e poi fino al devero il tutto in piacevole discesa.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
homer
03/09/2013

Tracce (1)

Link copiato