Vallestrina (Alpe di) Parete NO

Vallestrina (Alpe di) Parete NO

Dettagli
Dislivello (m)
750
Quota partenza (m)
1151
Quota vetta/quota (m)
1900
Esposizione
Nord-Ovest
Difficoltà tecnica
5.2
Esposizione
E3
Tipologia
Parete

Località di partenza Punti d'appoggio
Bivacco Vallestrina 1595 (2 posti)

Note
Parete molto impegnativa, il canale è 250mt
Descrizione

Da Rescadore si imbocca la strada che si addentra nel bosco in direzione di Pian Vallese. Oltre Pian Vallese , si perviene per bosco rado nel pianoro sottostante l’Alpe di Vallestrina a sx e il M. Mongiardonda a dx.
Più avanti la piana si restringe confluendo nel canalone che scende dal Passone, da qui si piega decisamente a sx verso l’Alpe tenendosi a monte dell’ultima fascia boschiva e mantenendosi in quota.
La parete si presenta solcata orizzontalmente da diverse cenge rocciose parallele leggermente inclinate verso l’alto da dx a sx e solcate da un evidente pendio-canale. Si risale questo pendio via via più ripido fin sotto gli appicchi rocciosi di parete a dx. A questo punto si piega a sx per una marcata ed esposta cengia nevosa che conduce con bella salita in direzione della cresta NO.
Discesa: si entra da sx a dx e.. con una curva saltata veloce ci si immette nel canale (per gli snowboard in frontside assolutamente) … qua la pendenza è 60° per circa 70 mt il resto fino alle fine è 55/50.
Mai cadere visto i salti di roccia prima a sx poi a dx.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Storico:
Dopo la prima assoluta nel 2007. Nel 2014 la prima ripetizione con snowboard.
silver82
25/02/2014
7 anni fa
Link copiato