Collina di Torino Trail 1000×25

Collina di Torino Trail 1000×25

Dettagli
Dislivello (m)
1.074
Quota partenza (m)
236
Quota vetta/quota (m)
672
Lunghezza (km)
25
Esposizione
Nord-Ovest
Tipo di percorso
Traversata
Periodo
Con terreno poco umido tutto l'anno

Località di partenza Punti d'appoggio
Reaglie e Superga.

Note
Proposta riservata agli amanti del genere. L'obiettivo è quello di concludere un anello in collina portando a casa 1000mt. D+
Asfalto e sterrato grosso modo in egual misura.
Consiglio di dotarsi di apparato gps onde poter seguire senza incertezze il tracciato proposto del quale allego traccia. Sono presenti alcune fontanelle lungo il percorso ma, essendo piuttosto distanziate, è meglio avere un minimo di autonomia.
Avvicinamento
Buone possibilità di parcheggio in Piazza Giovanni dalle Bande Nere
Descrizione

Si inizia percorrendo Strada Mongreno sino al bivio con Strada Cartman. Raggiuntolo si percorre quest’ultima pervenendo al bivio sulla dx verso Strada Alta di Mongreno, in decisa salita ci si ricongiunge a Strada Mongreno (fontanella a sx). Si continua sulla stessa e, subito dopo la Chiesa di San Grato, ci si immette in Strada del Cresto. Circa tre defaticanti km, e si è a Reaglie. Si prosegue in direzione Borgata Forni che si guadagna con un esigente finale in salita.

Si entra a questo punto nel bosco, si seguono inizialmente le indicazioni Anello Verde e successivamente quelle del sentiero 40, sino ad un bivio dove si reperisce il tratturo che termina sulla SP5 (Strada vecchia del Pino). Si prosegue su asfalto sino alla rotonda del Pino e si imbocca la Strada dei Colli, meglio conosciuta come “Panoramica”. La si percorre per lasciarla dopo un paio di km dove ci si immette su di un sentiero sulla sx in direzione del Bric Brunassa. Dopo un’alternanza di impegnativi sali-scendi, (soprattuto i sali)… ci si ritrova sulla Panoramica in corrispondenza del Parco Avventura. Superato il parcheggio dello stesso, si rientra, sempre a sx nel bosco e si seguono le evidenti tracce scavate dagli amanti delle MTB. Il tratto in questione, non a caso, è stato definito pista da bob. Si percorrono 100 mt di asfalto e, a dx , nuovamente nel bosco si lascia a sx la località Monte Aman.

Altro breve tratto sulla Panoramica e, poco prima della Casa Cantoniera, la si abbandona a sx per seguire le poco evidenti indicazioni GTC e sentiero 30 lasciando a dx  il Bric San Giacomo. Nuovamente in Panoramica, la si segue sino al Borgo di Superga. Non ci si può naturalmente esimere a questo punto, dall’effettuare un passaggio alla Basilica, quindi la si raggiunge, le si gira intorno e si ridiscende al Colle di Superga.

Un km in discesa sulla Sassi-Superga e si devìa a sx immettendosi in Strada ai Tetti Rocco, la si segue sino a quando viene sbarrata da un cancello e si prende il sentiero 130 sulla dx seguendolo sino all’amena località Beria Grande.

A questo punto, dopo 50 mt di asfalto si reperisce un sentiero sulla dx ed in breve si raggiunge la borgata Tetti Bertoglio. Si percorre la passerella che passa sopra la SS10 e si torna alla Borgata Cartman dalla quale, facilmente, ripercorrendo un tratto di circa due km fatto inizialmente in salita si raggiunge infine l’auto.

 

 

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
Sentieri della Collina Torinese N. 1
grawal
21/03/2021
7 mesi fa
Link copiato