Tondu (Mont) da le Cugnon

Tondu (Mont) da le Cugnon

Dettagli
Dislivello (m)
1996
Quota partenza (m)
1200
Quota vetta/quota (m)
3196
Esposizione
Nord-Ovest
Difficoltà sciistica
OS

Località di partenza Punti d'appoggio
rifugio Tré la Tête (1970m) - rifugio des Conscrits (2605 )

Descrizione

Da Le Cugnon seguire il sentiero estivo dall’hotel di Tré la Tête (attraverso les Plans). Proseguire sul fianco SE che domina la lingua del ghiacciaio di Tré la Tête e salire per 70m di dislivello. Proseguire in piano per poi ritornare e raggiungere la base della lingua terminale del ghiacciaio di Tré la Tête. Risalire ora il ghiacciaio nel centro poi dalla sponda destra. All’altezza della rampa che segna la strada di salita al rifugio estivo, proseguire contro le rocce evitando così una zona di crepacci (seracchi di Tré la Grande).
Si arriva su un ripiano che si risale per una distanza di 200 o 300m. Vi si scorge il tetto del rifugio dalla sponda destra del ghiacciaio collocato 200 m sopra quest’ultimo.
Ci si accede attraverso due conche. Quella situata prima dello sperone sul quale il rifugio si posa, o quella situata dopo lo sperone (meno ripida della prima).
Dal rifugio dei Conscrits ritornare sul Ghiacciaio dalla conca percorsa il giorno prima, o proseguire a sinistra verso SE quando l’innevamento lo permette. Traversare il ghiacciaio per tutta la sua larghezza in direzione dei piedi del pendio che conduce al col des Glaciers (a destra della Bosse). Salire a destra sotto questa gobba. Con una traversata ascendente a destra (SW) si raggiunge il ghiacciaio del Mont Tondu.
Risalirlo (passando sulla piccola gibbosità al centro, per evitare le slavine che provengono dalla punta di Lanchettes) fino alla piccola sella tra la Pyramide Chaplan ed il Pain de sucre.
Risalire a piedi la calotta di neve che arriva al Pain de Sucre. Proseguire fino alla prima vetta (3169) che richiede alcuni metri di facile arrampicata.
La vera vetta (3196), 250 m più a S, viene scalata raramente (arrampicata mista delicata).

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
gulliver
25/04/2004
17 anni fa
19 anni fa
Link copiato