Ticino (Parco del), da Turbigo alla Darsena a Milano lungo il Naviglio Grande

Ticino (Parco del), da Turbigo alla Darsena a Milano lungo il Naviglio Grande

Dettagli
Quota partenza (m)
146
Quota vetta/quota (m)
113
Lunghezza (km)
43.5
Esposizione
Varie
Difficoltà salita
TC
Difficoltà discesa
TC
Difficoltà single trail
S0

Località di partenza Punti d'appoggio
Turbigo, Cuggiono, Bernate, Boffalora, Robecco, Abbiategrasso, Trezzano S.N.

Note
L’itinerario segue il percorso di quella via d’acqua che un tempo era l’unica comunicazione tra Milano ed il Ticino, quindi il Po e il mare, utilizzata per il trasporto di merci e persone. Perse poi importanza con la realizzazione del Naviglio Pavese che, collegando Milano direttamente con Pavia, riduceva la distanza e soprattutto la difficoltà di movimentazione delle merci che, per essere imbarcate sul Naviglio Grande provenienti dal Ticino, dovevano prima risalire il Naviglio di Bereguardo.
Il percorso è tutto su alzaia asfaltata, impossibile sbagliarsi viste le dimensioni del Naviglio, unica attenzione da prestare è ai cambi di sponda della ciclabile.
Percorso piacevole all’inizio quando il Naviglio corre tra rive verdi e attraversa piccoli centri abitati, ma che diventa poi noioso da Abbiategrasso in poi, riducendosi ad un’assolata pista fino a Gaggiano e poi ad un percorso ormai urbano, aperto al traffico in alcuni tratti, fino alla Darsena.
Avvicinamento
Raggiungere Turbigo lungo la SP341.
ATTENZIONE !! Al momento attuale (Giugno 2021) il ponte sul Ticino tra Galliate e Turbigo è CHIUSO al traffico veicolare, periodo previsto: 12 Giugno - 30 Settembre 2021.
Rimane invece consentito il passaggio a pedoni e biciclette sul lato destro del ponte direzione Turbigo.
Descrizione

Il percorso parte dall’abitato di Turbigo, dove il Naviglio Grande diventa la prosecuzione del Canale Industriale; il primo tratto naturale del Naviglio, quello che andava dalla diga allo sperone di Tornavento fino a Turbigo, è infatti ormai inutilizzato.

Per il primo tratto è indifferente stare su sponda destra o sinistra, ma dal ponte in Via Roma il percorso corre su sponda sinistra fino al ponte presso la Cascina Padegnana (41 km a Milano) dove si ritorna in sponda destra fino a Boffalora. Qui ritorno in sponda sinistra, si sottopassa la SP11 e la ferrovia TO-MI, di nuovo in sponda destra a Pontevecchio per poi tornare in sponda sinistra a Robecco dove si prosegue fino a Abbiategrasso. Attenzione perché il tratto di ciclabile che entrava in Abbiategrasso è stato chiuso per cui occorre procedere su percorso a traffico misto nella zona che costeggia i capannoni.

A Castelletto di Abbiategrasso (18 km a Milano) si costeggia il Naviglio in sponda destra fino a Gaggiano, dove si ritorna in sponda sinistra e sulla quale si rimane fino alla Darsena, il punto di arrivo. Attenzione che ora si incontrano bervi tratti a traffico misto in cui prestare attenzione, anche se buona parte del percorso rimane per cicli e pedoni.

Per il rientro si può optare per lo stesso percorso dell’andata oppure, se la logistica permette, valutare il ritorno con treno o con le Nord fino a Turbigo o con la linea TO-MI fino a Novara, qui però con la difficoltà di portarsi a Milano Centrale con bici al seguito e imbarcarla sul treno.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
brunello-56
17/06/2021
3 mesi fa
Link copiato