Slieve League Sliabh Liag da Teileann

Slieve League Sliabh Liag da Teileann

Dettagli
Dislivello (m)
420
Quota partenza (m)
180
Quota vetta/quota (m)
601
Esposizione
Varie
Grado
EE

Località di partenza Punti d'appoggio

Note
Zona selvaggia e non molto frequentata, propone alcune delle cliff più alte d'Irlanda, anche se altre sono molto più note e pubblicizzate. La via normale è banale e in parte incassata in un valloncello, quella indicata è una variante che percorre la splendida cresta sud con panorama notevole lato oceano e sulla penisola.
Avvicinamento
Arrivando da Donegal proseguire per il porto peschereccio di Killybegs e per Carrick, di qui ancora per Teileann.
Le indicazioni sono chiare e, in questa zona, bilingui. Si giunge presso un bivio oltrepassato il paese, andando a destra c'è la partenza per il sentiero, sulla sinistra si arriva ad un punto panoramico.
Alzando una sbarra si può ancora proseguire in auto, non si tratta di un divieto di transito ma di un recinto per bestiame. I posti sono comunque pochi quindi con un affollamento da bella stagione conviene fermarsi in basso.
Descrizione

Dalla sbarra la mulattiera è molto evidente e procede prima prendendo quota per lunghi traversi, quindi entrando in un valloncello con la cresta sud della Slieve League sulla sinistra.
A poche centinaia di metri da un ampio colle abbandonare la traccia principale e per tracce salire a sinistra su brughiera alternata a pietraia, qualche roccetta fa uscire presso un colletto a sinistra di un dente roccioso. Si prosegue ora per cresta sulla destra oltrepassando un tratto roccioso esposto.
Con terreo asciutto alcune cengie consentono un buon passaggio lato oceano, altrimenti meglio la cresta, che si presenta abbastanza affilata ma con buoni appigli e roccia solida.
Superato questo tratto di pochi minuti si perde leggermente quota e facilmente ci si porta sul punto più alto.
Per la discesa scavalcare la quota principale e portarsi al colle dove giungeva la mulattiera di partenza, di qui nuovamente al park.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
sensacugnisiun
01/01/2018
3 anni fa
Link copiato