Bismantova (Pietra di) – Torrione Sirotti (Falesia)

Bismantova (Pietra di) – Torrione Sirotti (Falesia)

Dettagli
Quota vetta/quota (m)
1041
Altitudine (m)
900
Lunghezza min (m)
15
Lunghezza max (m)
45
Esposizione
Varie
Grado minimo
5c
Grado massimo
7b

Località di partenza Punti d'appoggio
Rifugio della Pietra

Avvicinamento
20 minuti da Piazzale Dante. Giungere al rifugio. Si prende la traccia a sx che va ai settori Gare Vecchie, Verbum, Gare nuove etc. e si prosegue su buona traccia (bolli blu) verso il Dietro UISP e oltre fino all'evidente Torrione.
Descrizione

Splendido settore, da cui si gode uno dei panorami migliori della Pietra. Sul versante sud, le vie più facili (sul 6a, 6a+),  scalata di continuità in lieve strapiombo (molto bello al tramonto). In generale, la scalata al Sirotti è in placca strapiombante, un po’ psicologica perché il settore è più in alto degli altri e quindi con maggiore esposizione. Assolutamente da provare!

Sulla parete est gli itinerari più duri, tra cui spiccano Diario di un vecchio porco (L1 6b+, L2 7b, tot. 35 m),Susanna e i Vecchioni (7a+), Musica per organi caldi (7a).

Nella Gola, da ripetere il Secondo viaggio di Golan (6c, spigolo strapiombante) e Ferrovia (6a).

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Bibliografia:
Pietra di Bismantova. Filippi, Bartoletti. Versante Sud Edizioni
eliodoc
06/04/2021
Link copiato