Silvermine crags Lower Silvermine

Silvermine crags Lower Silvermine

Dettagli
Quota vetta/quota (m)
10
Altitudine (m)
400
Lunghezza min (m)
10
Lunghezza max (m)
20
Esposizione
Est
Grado minimo
4
Grado massimo
al 7b

Località di partenza Punti d'appoggio
Cape Town, Muizenberg

Note
Indispensabile (anche perchè si contribuisce alla manutenzione degli itinerari esistenti oltre alla realizzazione di nuovi) la guida indicata in bibliografia, acquistabile tramite internet, occorre un mesetto per riceverla a casa, tenetene conto!
Ben realizzata, chiara, insomma, un bel lavoro di Tony Lourens.
Avvicinamento
Percorrendo la Kaapse Weg, raggiunto il colle che separa la baia di Cape Town dalla False Bay, è evidente l'ingresso (sorvegliato) per il Parco Silvermine Mountains - Table Mountain. L'ingresso è a pagamento (cifra irrisoria peraltro e ben giustificata, toilette disponibili nei posteggi) coordinate GPS del posteggio: S34°04.589' E018°24.368'.
Dal posteggio, seguendo un comodo sentiero, in circa 20 minuti si arriva alla falesia, ombra al pomeriggio.
Descrizione

Bella fascia di arenaria ed intrusioni di quarzite, tiri corti ma su roccia incredibilmente bella e lavorata, contesto e panorami… manco a dirlo… bellissimi!

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Storico:
Itinerari aperti tra la metà degli anni 90 e quelli del 2000
Bibliografia:
Western Cape Rock, Tony Lourens, Blue Mountain Publishers
stegio
11/11/2017
3 anni fa
Link copiato