Scindarella (Monte) da S. Egidio per il Monte S. Gregorio di Paganica

Scindarella (Monte) da S. Egidio per il Monte S. Gregorio di Paganica

Dettagli
Dislivello (m)
600
Quota partenza (m)
1650
Quota vetta/quota (m)
2233
Esposizione
Sud-Est
Grado
MR
Tipologia
Pendii ampi

Località di partenza Punti d'appoggio

Note
Il bivio di S.Egidio è quasi sempre raggiungibile in inverno sia provenendo da S.Stefano di Sessanio sia da Assergi.
Bei panorami sul Gran Sasso e su Campo Imperatore.
Descrizione

Dal bivio di S. Egidio si risalgono gli ampi pendii esposti a Sud fino alla vetta del Monte S.Gregorio di Paganica. A stagione avanzata si può risalire uno dei canaloni ancora innevati sotto la verticale di questa cima.
Si continua ora per la larga cresta in direzione ovest, con percorso semipianeggiante e molto panoramico. Occhio alle grandi cornici sul lato nord (campo imperatore).
La discesa si effettua sul ripido versante sud puntando direttamente alla Sella della Scindarella, da dove piegando a sinistra, si ritorna all’auto attraversanto la pianeggiante fossa di Paganica.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
marcog72
01.05.2008
12 anni fa

Condizioni

Link copiato