S’Assabbella (Falesia)

S’Assabbella (Falesia)

Dettagli
Quota vetta/quota (m)
1000
Altitudine (m)
1000
Lunghezza min (m)
10
Lunghezza max (m)
35
Esposizione
Est
Grado minimo
5b
Grado massimo
8a

Località di partenza Punti d'appoggio

Avvicinamento
Dalla chiesetta del paese,di colore lilla,proseguire dapprima verso il lavatoio,ove sgorga acqua gelida e c'è un piccolo parcheggio (una decina di posti auto) poi si vede un bizzarro cartello del paese,posto in verticale su un grosso masso in alto a dx. Un evidente sentiero con muri di contenimento in cemento rivestiti in pietra aggira la base rocciosa,in direzione N ed in breve(5-10 Min)porta alla falesia.
Note
Siamo nella zona detta "I tacchi dell'Ogliastra". La falesia sovrasta il cimitero del paese ed è molto vicina al settore "il canyon"descritta su Pietra di Luna di M. Oviglia.
Descrizione

Bellissima falesia di nuova apertura.Gradi sinceri e protezioni plasir. Soste con catena ed anelli di calata ma senza moschettone

Scalata varia. Placca,diedri,fessure,tacche e svasi.

Roccia eccezionale

Tiri più facili (ma anche più sporchi di terra dall’evidente disgaggio) si trovano all’estrema dx.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Storico:
Purtroppo non só indicare né gli apritori né il nome della guida cartacea
Bibliografia:
Questo descritto non è presente nel libro di Oviglia perché aperta da poco. Ignoro gli apritori ma in paese si può acquistare una guida per 10€. Fortunatamente sono arrivati dei locals che ci hanno indicato dei tiri fattibili per noi.
mastroteo
17.08.2020
2 mesi fa

Condizioni

Link copiato