Rian Cornei – Placconata Settore Le Grand Borgion

Rian Cornei – Placconata Settore Le Grand Borgion

Dettagli
Quota vetta/quota (m)
12
Altitudine (m)
350
Lunghezza min (m)
12
Lunghezza max (m)
15
Esposizione
Sud-Ovest
Grado minimo
dal 6b
Grado massimo
al 6c

Località di partenza Punti d'appoggio

Avvicinamento
Seguire la sterrata che costeggia il cimitero di Orco sino in punta alla collina. Quando inizia a scendere decisamente a sinistra, reperire a destra un sentiero che scende all'inizio un corto saltino di roccia, poi fiancheggia il lato WSW della collina. Si oltrepassa una lunga barra rocciosa alta 3 - 4 m (traverso dei saraceni). In seguito:
1) se si conosce il posto bene, si prende a sinistra poco prima che il sentiero diventi una specie di stretta cengia rocciosa; questo sentiero sale qualche metro in verticale, poi devia a destra portando in breve al settore (un po' ingombro di vegetazione, ma ben percorribile)
2) se non si conosce, conviene seguire il sentiero principale sino alla prima via della Placconata settore Cordonbleu (via Ghiri e Guru), salire questo tiro (che porta alla cengia che costituisce la base del nostro settore) oppure tornare indietro per il sentiero di circa 200 m, e salire il primo bivio a destra (il sentiero già descritto in 1)).
Note
La base delle vie è una cengia rocciosa con un salto di 10 - 15 m sotto (attenzione con bambini!) ma larga e comoda.
Descrizione

Tiri di placca molto tecnica, dal 6c (3 tiri a sinistra) al 6b (tiri a destra), e un 6b all’estrema destra (6a a chi?) con una sezione in muro verticale e notevole foot hook.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Storico:
Alcuni tiri antichi, richiodati recentemente, gli altri sono nuove linee
michele-motta
20.02.2017
4 anni fa

Condizioni

Link copiato