Rasis (Punta) dalla Val Thuras

Rasis (Punta) dalla Val Thuras

Dettagli
Dislivello (m)
930
Quota partenza (m)
1640
Quota vetta/quota (m)
3001
Esposizione
Nord
Difficoltà sciistica
MS
Tipologia
Pendii ampi

Località di partenza Punti d'appoggio
Bivacco Tornour

Avvicinamento
Da Cesana Torinese, portarsi in Valle di Thures come per la Punta Ramiere, oltre Ruilles continuare in auto sulla sterrata militare resa più agevole dalla cementificazione dei pochi tornanti, prima impegnativi. Nel periodo propizio, continuare in auto oltre il ponte di Thuras Inferiore, fino ad un bel prato poco oltre Grange Thuras Superiore dove si parcheggia.
Note
Come per la P. Ramiere, conviene effettuarla quando è possibile giungere in auto a Thuras Superiore per non fare un lungo avvicinamento.
Descrizione

Da Thures percorrere la strada della Val Thuras toccando Rhuilles e proseguendo fino al termine della piana, dopodichè si sale alle grange Thuras Superiori superando alcuni tornanti. Percorrere il fondovalle che con lieve pendenza porta alla testata sotto il Colle di Thures. Poco oltre il bivacco Tornur iniziare a salire per imboccare l’evidente valletta sulla dx dirimpettaia dei pendii per il colle della Ramiere. Si perviene in una bella conca dominata dalla nostra meta sulla dx. Salire i bei pendii verso sx giungendo su un ampio e lungo dosso alla base della calotta nevosa dei Rocher de Thures 2943 raggiungibile in seguito con ripellata. Seguire ora il dosso verso dx (paletto) che immette nel bel pendio finale da qui non visibile. Per esso sci ai piedi in vetta con ometto e ferro bellico piantato. Ampio panorama con la Merciantaira vicina.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
Valle di Susa
teddy
14.05.2020
5 mesi fa

Condizioni

Link copiato