Prete (Colla del) da Carrosio, anello dei calanchi di Sottovalle

Prete (Colla del) da Carrosio, anello dei calanchi di Sottovalle

Dettagli
Dislivello (m)
500
Quota partenza (m)
254
Quota vetta/quota (m)
635
Esposizione
Varie
Grado
T
Sentiero tipo, n°, segnavia
490 e E1

Località di partenza Punti d'appoggio

Descrizione

Dalla chiesa di Carrosio (ampio parcheggio) seguire le indicazioni per il Monte Erbano. Scendere al campo sportivo, attraversare il Lemme sul ponte, proseguire per sterrata e svoltare a sinistra subito dopo il bivio del geosito (segnaletica chiara) e risalire verso nord fiancheggiando un torrente fino alla panoramica dorsale del monte Erbano.
Le indicazioni cominciano a scarseggiare e i bivii e gli incroci a moltiplicarsi. Seguire brevemente la dorsale verso est, lasciare la sterrata principale nei pressi di un oleodotto e deviare a destra.
Cercare di mantenere sempre una direzione est. Finalmente, dopo vari incroci, si incontra l’E1 proveniente da Arquata. Da qui non è più possibile sbagliarsi. Il bel sentiero è ben segnalato e conduce ad una cappelletta ed ad una piccola borgata di case. Si scende a Sottovalle per ampi prati e si risale verso il paese.
Lo si attraversa e, al bivio Pian del lupo (sx, E1) o monte Zuccaro (dx), preferire la seconda che è meno boscosa, più aperta e più panoramica. Passato un chiassoso rifugio per cani e gatti, tralasciare la prima deviazione che sale a sinistra. Girare invece alla seconda deviazione verso il Piano del Lupo (sx, segnato).
Raggiunto il Pian del Lupo ci si riimmette sull’E1 e si prosegue su sterrata per bosco fino alla Colla del Prete 635 m, confine con la Liguria.
Per il ritorno, se si vogliono ammirare i calanchi caratteristici della zona, conviene prendere la stradina asfaltata che collega Sottovalle a Carrosio. E’ tranquilla, silenziosa, e con un traffico praticamente nullo.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
Valli Borbera e Spinti 1:50000
la-nata
25/03/2017
4 anni fa
Link copiato